L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cobra Kai – La stagione 3 in cerca di una nuova casa

Cobra Kai – La stagione 3 in cerca di una nuova casa

Di Marlen Vazzoler

Dopo il record ottenuto con la premiere della seconda stagione di Cobra Kai, nell’aprile del 2019 YouTube ha ordinato una terza stagione. Secondo le fonti di Deadline la piattaforma ha avvisato i partner alla Sony TV che non avrebbe ordinato una quarta stagione.

Intenzionata ad assicurarsi un futuro per lo show, oltre la terza stagione, Sony TV ha chiesto il permesso di proporre la terza stagione a un altro servizio streaming, disposto a ordinare altre stagioni. A quel punto sono iniziate le trattative tra le due parti. L’accordo è vicino ad una conclusione ma YouTube non darà il via libera fino a quando non sarà assicurata una nuova casa per Cobra Kai.

Tutti le principali piattaforme hanno espresso interesse, d’altronde non sono molte le produzioni di fascia alta con script disponibili, dopo l’arresto della produzione a Hollywood. Una stagione finita di un titolo popolare che può contare su un pubblico, è molto desiderata. Pare che la ristretta lista dei pretendenti sia guidata da Netflix e Hulu.

Cambio strategia

Quando alla fine del 2018 YouTube è passata da un modello SVOD (subscription video on demand) ed AVOD (Advertising Video On Demand), sono cominciate a sorgere le prime domande sul futuro di Cobra Kai.

YouTube ha deciso di abbandonare la programmazione originale con script e di raddoppiare quella senza. Da allora tutte le produzioni originali di YouTube sono state cancellate ad eccezione di Cobra Kai e Liza on Demand.

Oltre ai diritti esclusivi della stagione 3, la nuova piattaforma avrà accesso non esclusivamente alle prime due stagioni dello show, per consentire ai fan di recuperare i precedenti episodi.

Non è la prima volta che Sony TV ricolloca una serie sceneggiata, originariamente creata per YouTube. Era successo con On Becoming a God in Central Florida spostata prima del suo debutto da Showtime, che ha già ordinato una seconda stagione.

Team creativo

Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg sono gli sceneggiatori, i produttori esecutivi, gli showrunner e i registi di Cobra Kai. La serie continua la storia narrata in Karate Kid, decenni dopo.

Will Smith, James Lassiter e Caleeb Pinkett sono gli EP per Overbrook Entertainment in associazione con Sony Pictures Television Studios. Sono EP anche Susan Ekins, Ralph Macchio e William Zabka.

Fonte Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zack Snyder’s Justice League esce in anticipo su HBO Max per errore; nuovo teaser con scene inedite 9 Marzo 2021 - 8:53

Con grande sorpresa dei fan, Zack Snyder's Justice League è uscito ieri per errore su HBO Max al posto di Tom & Jerry. Inoltre, un nuovo teaser con molte scene inedite.

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.