L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Blumhouse girerà un film negli studi Universal in pieno lockdown

Blumhouse girerà un film negli studi Universal in pieno lockdown

Di Marco Triolo

Il mondo del cinema hollywoodiano è fermo, in attesa che passi l’emergenza coronavirus. Eppure c’è chi sta tentando di mettere in piedi un progetto nonostante il lockdown. E no, non stiamo parlando delle produzioni che potranno ripartire nei paesi europei. Stiamo parlando proprio di un film girato a Hollywood.

Blumhouse, la casa di produzione di Jason Blum nota per gli horror a basso costo – da Scappa – Get Out a Split – intende girare un piccolo film negli studi Universal. Il budget si aggira sui 6,5 milioni di dollari e l’idea è di girare con un piccolo cast e una troupe ridotta all’essenziale. Se Universal darà il via libera, cast e troupe verrebbero ospitati probabilmente in un hotel vicino ai teatri di posa. E verrebbero introdotte delle misure di sicurezza per far sì che il rischio di un focolaio sia minimo.

Non si conosce il titolo del film, attualmente. Sappiamo che Blumhouse ha intenzione di realizzare un film ispirato alla Halloween Horror Nights, attrazione dei parchi Universal. Chissà che i due progetti non coincidano, ma è solamente un’ipotesi.

Una fonte di The Hollywood Reporter afferma:

Le produzioni Blumhouse sono tipicamente più piccole e richiedono una troupe ridotta, riprese più brevi e poche location. È in parte per questo che possiamo considerare una produzione negli estesi studi Universal.

Il problema è l’assicurazione

Il problema sarà però un altro, ovvero l’assicurazione. Sarà difficile per la produzione assicurarsi contro l’esplosione di un focolaio di COVID-19 sul set. Blumhouse sta facendo la sua parte per ridurre questo rischio al minimo, ad esempio portando a termine la pre-produzione da remoto:

Blumhouse e Universal non proseguiranno con i piani finché non otterremo il via libera dalla città, dalla contea e dai responsabili della salute pubblica. Nessuna parte del lavoro di pre-produzione sta venendo condotta negli studi. Una piccola squadra di filmmaker e dirigenti sta attualmente lavorando a quei piani da remoto. La salute di tutti i coinvolti è una grande priorità e nessuno vuole affrettare le cose.

Di certo, questo esperimento servirà a molte produzioni nei prossimi mesi. E magari potrebbe anche insegnare un paio di metodi di risparmio per quanto usciremo dall’emergenza.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Wandavision: Tutti i ritorni dal passato del Marvel Cinematic Universe nella serie Disney+ 24 Settembre 2020 - 20:30

Molti volti noti torneranno da alcuni pellicole del passato del MCU in WandaVision: ecco quali sono!

Jurassic World: Dominion – Non sottovalutate i ruoli di Goldblum, Dern e Neill 24 Settembre 2020 - 20:21

Il regista di Jurassic World: Dominion, Colin Trevorrow avvisa i fan di non sottovalutate i ruoli di Sam Neill (Alan Grant), Laura Dern (Ellie Sattler) e Jeff Goldblum (Ian Malcolm)

Downton Abbey: le riprese del sequel nel 2021, lo conferma Jim Carter 24 Settembre 2020 - 20:00

Si torna a parlare del sequel di Downton Abbey, il fortunato lungometraggio tratto dalla serie TV di culto ideata dal premio Oscar Jullian Fellowes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.