L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Trolls World Tour raggiunge quasi 100 milioni di dollari in digitale

Trolls World Tour raggiunge quasi 100 milioni di dollari in digitale

Di Filippo Magnifico

A partire dal 10 aprile, Trolls World Tour, il sequel di Trolls, è disponibile in digitale sulle principali piattaforme.
La pandemia di Coronavirus ha costretto le major a trovare nuove vie distributive e questo primo esperimento sembra stia dando i suoi frutti.

Trolls World Tour, un successo che farà scuola?

Il film ha totalizzato finora 5 milioni di noleggi, sfiorando il tetto dei 100 milioni di dollari a livello “domestico”.
Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Trolls World Tour avrebbe già generato più profitti del primo capitolo, che era stato realizzato con un budget di 125 milioni di dollari e aveva raccolto 153.7 milioni di dollari (346.9 milioni a livello globale).

Leggendo queste cifre potrebbe sembrare il contrario, è vero, ma vanno considerati alcuni fattori:

  • Il sequel è stato realizzato con un budget inferiore (circa 90 milioni di dollari).
  • È stata investita una cifra minore per la promozione, focalizzata solo sul digitale.
  • Cinema e distributori dividono gli incassi al 50%, in questo caso la Universal si è garantita circa l’80% degli incassi.
  • La Universal ha inoltre stretto un accordo con Hulu, del valore di circa 25 milioni di dollari, che garantisce una finestra esclusiva di streaming.

Una possibile via per il futuro

Come dichiarato da Jeff Shell, CEO di NBCUniversal:

I risultati di Trolls World Tour sono stati in grado di superare le nostre aspettative, e hanno dimostrato la validità di uno strumento come il PVOD. Nel momento in cui le sale riapriranno, ci aspettiamo di distribuire i nostri film su entrambi i canali.

Il film è disponibile su Sky Primafila, Apple TV, Chili, Google Play, Rakuten TV, TIMVision e Infinity.
Per scegliere su che piattaforma vederlo, seguite QUESTO LINK.

Come funziona

In generale la formula usata dai titoli che avrebbero dovuto uscire al cinema ma arrivano direttamente sulle piattaforme di video on demand in streaming è il cosiddetto TVOD (transactional video on demand) o PVOD (premium video on demand). Si tratta di una formula di noleggio analoga di quella dei BlockBuster che alcuni ricorderanno. In sostanza non si “possiede” il file del film come quando lo si acquista su una piattaforma digitale, ma lo si noleggia. La formula è uguale più o meno su tutte le piattaforme, una volta fatto il noleggio e pagato il relativo prezzo si hanno 30 giorni per iniziare la visione e una volta inziata si hanno 48 ore per portarla a termine. Durante le 48 ore è possibile vedere il titolo anche più di una volta, ma scadute le 48 ore dalla prima volta che si è inziato a vederlo il noleggio scade e, per continuare il paragone con il noleggio di DVD e videocassete, è come se si fosse costretti a riportare il supporto in videoteca. Soprattutto per un film come Trolls World Tour, che saremmo andati a vedere al cinema in famiglia, il nostro consiglio è quello di organizzare una Trolls Night o, se avete bambini piccoli, una Merenda con Trolls: fate i pop-corn e sedetevi tutti insieme sul divano a vedere il film. Le principali piattaforme elencate, infatti, hanno tutte le applicazioni per le principali smart tv o Chromecast e Firestick.

QUI trovate delle utilissime linee guida, che vi saranno di aiuto per capire dove e come vedere il film.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.