L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Tribeca a SXSW, i festival di cinema si spostano in streaming

Da Tribeca a SXSW, i festival di cinema si spostano in streaming

Di Marco Triolo

La pandemia di COVID-19 sta cambiando rapidamente le nostre abitudini sia come membri di una comunità che come consumatori. Il cinema si sta adattando sin da quando le sale sono state chiuse in quasi tutto il mondo, portando sempre più contenuti nei canali streaming e VOD. E ora anche i festival stanno iniziando ad adattarsi a questa nuova quotidianità.

Ad esempio il Tribeca Film Festival, il festival fondato da Robert De Niro, la cui prossima edizione, che avrebbe dovuto svolgersi a New York dal 15 al 26 aprile, è stata rimandata a data da destinarsi dopo che il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo ha bandito i raduni per combattere il coronavirus. Il festival ha deciso di distribuire alcuni dei film indipendenti del suo programma online, anche se esclusivamente per i giornalisti e gli addetti ai lavori. In questa maniera, potenziali acquirenti potranno dare un’occhiata comunque ai film ed eventualmente fare offerte.

Più interessante, perché aperto a tutti, il menù della realtà virtuale. Tribeca distribuirà 15 film in realtà virtuale, inclusi nel programma della sezione Cinema360, che potranno essere visionati su Oculus TV. Inoltre, Tribeca N.O.W. Creators Market, punto di contatto tra gli showrunner e i content provider, diventerà uno spazio virtuale.

I premi delle giurie, sia per quanto riguarda i lungometraggi che i corti, verranno comunque assegnati. Tra i giurati di quest’anno ci sono il regista Danny Boyle e gli attori Regina Hall e Lucas Hedges.

La decisione, come spiega il CEO e co-fondatore del festival Jane Rosenthal, è arrivata “quasi immediatamente”. Insieme a un’iniziativa chiamata A Short Film a Day Keeps Anxiety Away, con cui Tribeca sta contribuendo ad alleviare il tedio e l’ansia dell’auto-isolamento distribuendo online cortometraggi di illustri filmmaker.

Il SXSW 2020 si terrà su Amazon Prime Video

Ma Tribeca non è l’unico festival a spostarsi online. Anche il South By Southwest (SXSW), il festival musicale e cinematografico di Austin, Texas, cancellato il mese scorso, ha scelto lo streaming. In particolare, però, qui si tratta di un accordo tra l’organizzazione e Amazon Prime Video, che distribuirà i film del programma gratuitamente, nei soli Stati Uniti e per dieci giorni. Gli autori che decideranno di partecipare riceveranno un compenso. La data non è ancora stata decisa, ma si parla di fine aprile. Cosa ancora più interessante è che non servirà un account Amazon Prime: basterà avere un account Amazon.

Si tratta, in questo caso, di un vero e proprio festival online, a differenza di Tribeca che ha reso disponibili solo alcuni contenuti e altri per un pubblico selezionato. Ma c’è da dire che, mentre Tribeca spera di recuperare l’edizione 2020, il SXSW l’ha proprio cancellata.

Un esempio da seguire?

Staremo a vedere se questo esempio verrà seguito anche dagli altri festival, maggiori e minori, che quest’anno rischiano di dover cancellare le proprie edizioni. In particolare parliamo di Cannes, che è stato vagamente rimandato a fine giugno ma è a serio rischio cancellazione, e Venezia. La Mostra è ancora lontana, ma di certo la Biennale dovrà cominciare a pensare seriamente alla questione: è improbabile che a fine agosto la nostra vita sia tornata alla normalità.

Fonti: Variety, IndieWire

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Universal: Fast & Furious 9 a giugno, Minions 2 rimandato di un anno 4 Marzo 2021 - 19:37

Ancora spostamenti nel calendario Universal Pictures: il nuovo film di Fast & Furious si sposta a fine giugno, i Minions al 2022

Jumanji: dopo The Next Level ci sarà un altro sequel? 4 Marzo 2021 - 19:27

Jumanji: Benvenuti nella Giungla e il suo sequel, The Next Level, si sono rivelati dei grandi successi, a tal punto che un terzo capitolo è praticamente scontato. Ma quando entrerà in produzione il film? E soprattutto: si farà?

La donna alla finestra dal 14 maggio su Netflix 4 Marzo 2021 - 19:18

Il film dei 20th Century Studios acquistato da Netflix ha finalmente una data di uscita, il video annuncio

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.