L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Eddy – Un video ci porta alla scoperta della serie Netflix di Damien Chazelle

The Eddy – Un video ci porta alla scoperta della serie Netflix di Damien Chazelle

Di Filippo Magnifico

Netflix ha diffuso un nuovo video che ci porta alla scoperta di The Eddy, la serie creata da Damien Chazelle che farà il suo debutto sulla piattaforma streaming il prossimo 8 maggio.

Dopo First Man, il cineasta americano torna all’amato mondo della musica, precedentemente esplorato in ben tre film: Guy and Madeline on a Park Bench, Whiplash e La La Land.

La trama ruota attorno a Elliot Udo (André Holland), pianista jazz in declino che ha lasciato New York per trasferirsi a Parigi, dove gestisce un club chiamato The Eddy. Tra la relazione turbolenta con la cantante del gruppo locale, l’arrivo di sua figlia dagli Stati Uniti e una minaccia criminale di cui era all’oscuro, Elliot dovrà lottare per difendere il club e le persone che ama.

La sinossi ufficiale

The Eddy è un drama in otto episodi che si svolge ai giorni nostri nei vibranti quartieri multiculturali di Parigi. Un tempo acclamato pianista jazz a New York, Elliot Udo (André Holland) è ora il co-proprietario di un club in difficoltà, The Eddy, dove gestisce la band locale capeggiata dalla cantante Maja (Joanna Kulig), con cui ha un saltuario legame romantico. Mentre Elliot scopre che il suo partner in affari Farid (Tahar Rahim) potrebbe essere coinvolto in alcune pratiche discutibili al club, emergono segreti che sono stati nascosti anche alla moglie dello stesso Farid, Amira (Leïla Bekhti); e quando la turbolenta figlia di Elliot, Julie (Amandla Stenberg), arriva improvvisamente a Parigi per vivere con lui, i suoi mondi personali e professionali cominciano a svelarsi mentre si confronta con il suo passato, combattendo per salvare il club e proteggere i suoi cari.

La regia

Oltre allo stesso Damien Chazelle, la regia è curata da Alan Poul (Tales of the City), Houda Benyamina (Divines) e Laïla Marrakchi (Le Bureau des Légendes).

Il cast

Nel cast figurano André Holland, Joanna Kulig, Tahar Rahim, Leïla Bekhti, Amandla Stenberg, Melissa George, Adil Dehbi, Benjamin Biolay, Tchéky Karyo e il rapper Sopico, al suo debutto sullo schermo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).