L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mark Romanek spiega cosa è successo con Wolfman

Mark Romanek spiega cosa è successo con Wolfman

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Universal Monsters: L’Uomo Lupo, dal folclore a Hollywood

Ricordate Wolfman il film horror diretto da Joe Johnston? Il film fu un colossale flop per la Universal. Inizialmente era stato assunto per dirigere la pellicola Mark Romanek ma a poche settimane dall’inizio delle riprese lasciò la pellicola.

Quasi dieci anni dopo il filmaker spiega perché, oggi come oggi, non ha intenzione di rivisitare un altro mostro della Universal. Ma aggiunge che gli piacerebbe fare una pellicola horror.

“Bene, no, perché era una combinazione perfetta di potenziale e con una combinazione perfetta di stronzate.
Benicio Del Toro e io stavamo collaborando su una visione del tipo di film che volevamo fare, e poi abbiamo avuto Anthony Hopkins, e abbiamo avuto Emily Blunt, e poi abbiamo avuto [lo scenografo] Rich Heinrichs e ho avuto Milena Canonero per fare i costumi e stavamo davvero realizzando questo film horror più audace, più oscuro e più misterioso.

E fu durante lo sciopero degli sceneggiatori e c’erano stati dei cambiamenti nella leadership dello studio, e non sembravano davvero fidarsi di quello che stavamo facendo. Ed era costoso, il film, e tutto ha cominciato a separarsi piuttosto che a fondersi.

Tutti hanno iniziato ad andare in direzioni opposte fino a quando divenne chiaro che se volevano fare la loro idea del film, intendendo l’idea dello studio del film, le mie mani erano un po’ legate perché c’era lo sciopero degli sceneggiatori, quindi non potevamo davvero cambiare il copione.

Quindi non ho visto un modo per dargli quello che volevano e l’unica opzione era davvero fare un passo indietro e dire “Fatelo come volete”, che è stato molto deludente e questo è quanto è successo”.

Nel frattempo Romanek sta lavorando ad altri progetti, la scorsa settimana ha parlato con un romanziere per l’opzione su un libro. Nel frattempo potete recuperare il pilot di Tales from the Loop che ha debuttato su Amazon Prime.

Fonte Collider

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Production I.G realizzerà una serie animata per Netflix 26 Febbraio 2021 - 22:35

Il CEO di Production I.G rivela di aver chiesto consiglio a Mamoru Oshii. Il progetto è ancora nelle primissime fasi di sviluppo.

George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme in Ticket to Paradise 26 Febbraio 2021 - 20:45

Le due star interpreteranno una coppia divorziata in viaggio verso Bali per impedire alla figlia di commettere il loro stesso errore

Wandavision: La spiegazione della scena dopo i titoli di coda dell’episodio 8 26 Febbraio 2021 - 20:05

Anche nell'episodio 8 di WandaVision è presente una scena dopo i titoli di coda: ecco i possibili significati nascosti che potrebbe contenere!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.