L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hollywood – Prime immagini per la serie Netflix di Ryan Murphy

Hollywood – Prime immagini per la serie Netflix di Ryan Murphy

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il primo poster di Hollywood

Netflix ha svelato le prime immagini ufficiali di Hollywood, serie di Ryan Murphy e Ian Brennan che ci porterà nella Golden Age della fabbrica dei sogni.

Il poster citava la possibilità di riscrivere la Storia, e infatti lo show parlerà proprio di questo, come dice la produttrice esecutiva Janet Mock:

[La serie sarà] un’ambiziosa storia di “e se”: E se una banda di emarginati avessero avuto la possibilità di raccontare la loro storia? E se la persona con potere decisionale fosse stata una donna? Lo sceneggiatore un uomo afroamericano? E se l’eroina fosse stata una donna di colore? L’idolo delle matinee apertamente gay? Hollywood è una lettera d’amore alla nostra piccola città industriale dove risiedono i sognatori, nascono le stelle, e la magia trascende la realtà.

L’idea di base è molto interessante. Potrete vedere le foto qui di seguito, ma prima vi ricordo che Hollywood debutterà su Netflix il prossimo 1 maggio.

Le foto

LEGGI ANCHE:

Jim Parsons e altri nel cast di Hollywood

Darren Criss nel cast di Hollywood

La sinossi ufficiale

HOLLYWOOD, la nuova miniserie di Ryan Murphy e Ian Brennan, segue un gruppo di aspiranti attori e registi che cerca di sfondare a qualsiasi costo nella Hollywood del secondo dopoguerra. Ogni personaggio offre un sguardo unico dietro la facciata dell’età dell’oro di Tinseltown, evidenziandone i sistemi e i favoritismi ingiusti in termini di colore della pelle, genere e sessualità che continuano fino ai nostri giorni. Provocatoria e incisiva, HOLLYWOOD espone e analizza le dinamiche di potere che per decenni hanno caratterizzato il mondo dell’intrattenimento, ipotizzando come potrebbe essere se fossero state eliminate.

Il cast

Nel cast figurano Darren Criss (Raymond), David Corenswet (Jack), Jeremy Pope (Archie), Patti LuPone (Avis), Jim Parsons (Henry Willson), Dylan McDermott (Ernie), Joe Mantello (Dick), Holland Taylor (Ellen Kincaid), Samara Weaving (Claire), Maude Apatow (Henrietta), Jake Picking (Rock Hudson) e Laura Harrier (Camille).

Tutto cambia perché nulla cambi

Hollywood uscirà su Netflix il 1 maggio 2020. Ryan Murphy ha detto che la serie “getterà uno sguardo su Hollywood e sull’industria del sesso, e su come tutto sia cambiato e, al contempo, non sia cambiato nulla”.

Fonte: TV Line

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Una startup israeliana promette di rivoluzionare il doppiaggio 19 Gennaio 2021 - 21:30

La compagnia si chiama DeepDub, e sta sviluppando una tecnologia che permetterà di sentire le voci originali in altre lingue

Apple TV+ estende il periodo di prova gratuita fino a luglio 2021 19 Gennaio 2021 - 20:45

Apple ha deciso di estendere il periodo di prova gratuiti di altri sei mesi – fino a luglio 2021, quindi – per tutti coloro che stanno usufruendo dell’anno gratuito.

Titans: Savannah Welch nella stagione 3, sarà Barbara Gordon 19 Gennaio 2021 - 20:33

Savannah Welch si unisce al cast della stagione 3 di Titans. L’attrice è stata scelta per il ruolo di Barbara Gordon.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.