L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Better Call Saul e il destino di Kim alla luce di quello che abbiamo visto in Breaking Bad

Better Call Saul e il destino di Kim alla luce di quello che abbiamo visto in Breaking Bad

Di Filippo Magnifico

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER

La stagione 5 di Better Call Saul (spin-off del leggendario show Breaking Bad), che si è da poco conclusa, ha sollevato parecchi interrogativi, in gran parte legati a quello che abbiamo visto in Breaking Bad.

Nel corso di cinque stagioni, infatti, abbiamo conosciuto personaggi che non hanno mai fatto parte dell’universo di Walter White, o perlomeno non ne hanno mai fatto parte in maniera determinate. Perché, è vero, Lalo (Tony Dalton) e Ignacio “Nacho” Varga, sono stati nominati in un episodio dallo stesso Saul, cosa che oltretutto implica il fatto che siano ancora vivi nel futuro di Breaking Bad (o perlomeno Jimmy non è al corrente della loro morte). Ma ci sono altre figure che, episodio dopo episodio, hanno raggiunto così tanta importanza che risulta quasi impossibile credere che non abbiamo mai fatto parte di Breaking Bad.

Il riferimento è ovviamente a Kim Wexler, la compagna di Jimmy/Saul interpretata da Rhea Seehorn. Una figura importantissima in Better Call Saul, che nella quinta stagione ha subìto una vera e propria metamorfosi, passando per certi versi al lato oscuro.
Lei non viene mai nominata in Breaking Bad ed è praticamente scontato che, in un modo o nell’altro, uscirà di scena nella prossima stagione.

Ma come?

Quale sarà il suo destino e, soprattutto, perché Jimmy non la nomina MAI, nonostante l’innegabile importanza della loro storia?

Lo scopriremo solo nel momento in cui la sesta (e ultima) stagione farà il suo debutto ma le principali ipotesi che stanno circolando nel web sono tre.

Kim muore

Nell’ultimo episodio della stagione 5 abbiamo visto Lalo allontanarsi in preda ad una rabbia che, siamo certi, avrà delle ripercussioni su ogni personaggio nei prossimi episodi.
Vittima di un attentato, Lalo è riuscito a salvarsi, mentre tutti lo credono morto.
Su chi potrebbe scatenare la sua furia? Sarà lui ad uccidere Kim per ferire Jimmy?
Questo giustificherebbe il terrore provato da Jimmy nell’episodio di Breaking Bad citato sopra (e la sua battuta: “Vi manda Lalo?”), senza contare che se lui fa riferimento a Lalo, è anche consapevole che l’attentato non è andato a buon fine. Quindi in un modo o nell’altro si incontreranno di nuovo.
Ma questo stonerebbe con un’altra cosa: sempre in Breaking Bad Saul dice di avere due ex mogli e come sappiamo una di queste è Kim. Non dice di essere vedovo e questo potrebbe rappresentare un grande indizio perché Kim potrebbe essere viva, sebbene distante dal suo Jimmy.

Kim si rivolge a Ed

Ed, che gestisce un un “programma illegale di protezione testimoni” dietro la facciata di un semplice negozio di aspirapolvere, è in grado di dare una nuova identità a chiunque sia disposto a pagare (come sappiamo, Jimmy ha ora una nuova identità grazie a lui).
Era presente in un flashforward all’inizio della stagione 5 e potrebbe essere lui a dare una nuova identità a Kim permettendole così di sfuggire dalla minaccia di Lalo. Questo giustificherebbe anche il motivo per cui Jimmy lo conosce in Breaking Bad: perché è già entrato in contatto con lui per proteggere la donna che ama.
Robert Forster, l’attore che interpreta Ed, è morto ma gli sceneggiatori potrebbero lo stesso inserire dei riferimenti al personaggio senza mostrarlo apertamente.

Kim ha un secondo nome e ha mentito il giorno del matrimonio

Come sappiamo, Kim e Jimmy si sono sposati.
Nonostante il profondo affetto che li lega, i due hanno preso questa decisione principalmente per una ragione pratica: grazie a quell’unione lei non potrà mai testimoniare contro di lui in tribunale.
Ma c’è un dettaglio che non è sfuggito ai fan della serie.
Quando il giudice pronuncia le sue frasi di rito, nota che c’è qualcosa di strano:

Vuoi tu James Morgan McGill prendere Kimberly Wexler… mmh… strano, non ha un secondo nome.

Effettivamente è molto strano per un’americana non avere un secondo nome e quella frase non sembra messa lì a caso. Kim potrebbe aver mentito apposta e quello, nel momento opportuno, potrebbe annullare il matrimonio.
In un eventuale processo, quindi, Kim potrebbe svincolarsi e testimoniare contro Jimmy – per proteggerlo, ovviamente – e soprattutto contro Lalo.
Questo potrebbe averla fatta finire in un programma di protezione testimoni, allontanandola, quindi, dal suo amato.

Si tratta di ipotesi, ovviamente, che vanno prese con il dovuto scetticismo.
La verità la scopriremo solo quando la sesta stagione farà il suo debutto, intanto non possiamo fare altro che fantasticare…

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Martin Scorsese avverte: “Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito” 20 Settembre 2020 - 19:25

Nel corso di un intervento al Toronto Film Festival, il regista Martin Scorsese ha avvertito che: "Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito"

We Are Who We Are – Un video ci porta dietro le quinte della premiere 20 Settembre 2020 - 18:00

HBO ha pubblicato un video che ci porta alla scoperta della premiere di We Are Who We Are, il cui debutto italiano è atteso per il 9 ottobre su Sky Atlantic.

Locke & Key – Cominciate le riprese della stagione 2 20 Settembre 2020 - 17:00

Netflix ha annunciato l'inizio delle riprese della seconda stagione di Locke & Key: ecco le foto dei membri della famiglia Locke al primo giorno di lavorazione.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.