L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
X-Force: Jeff Wadlow racconta i suoi piani per il film cancellato

X-Force: Jeff Wadlow racconta i suoi piani per il film cancellato

Di Marco Triolo

Jeff Wadlow, regista di Kick-Ass 2 e del recente Fantasy Island, era stato incaricato da Fox di scrivere, e potenzialmente dirigere, un film di X-Force. Prima che i personaggi del supergruppo creato da Rob Liefeld venissero introdotti in Deadpool e nel suo sequel, Wadlow aveva immaginato un film molto diverso. Anzi tre: il regista avrebbe infatti voluto creare una trilogia. E aveva anche delle idee molto precise, essendo un grande fan del materiale originale.

Parlando con il sito ComicBookMovie, Wadlow ha rivelato alcuni di questi dettagli. Pregando anche il capo della Marvel Kevin Feige di permettergli di prendere parte ai nuovi film degli X-Men che verranno sviluppati dai Marvel Studios, ora che Disney e Fox si sono fuse. Ecco che cosa ha detto:

Kevin Feige, se stai leggendo, sarei disposto a fare di tutto pur di lavorare alla tua versione di X-Men e X-Force. Sono un regista per via dei fumetti anni ’90, dunque ovviamente li amo alla follia, e per me fu davvero un sogno diventato realtà scrivere X-Force e incontrare Rob Liefeld.

Riguardo al film, aggiunge:

X-Men parla di mutanti che vanno in una scuola privata con Wolverine e il Professor X, hanno il Blackbird che atterra e li carica su. La mia versione invece si chiedeva che ne fosse di quei mutanti che devono andare alla scuola pubblica. Quelli che non hanno un benefattore che li protegge, che devono capire da soli come vivere. Avremmo dunque introdotto un mentore più cupo e militante nella persona di Cable.

Una trilogia?

Wadlow spiega anche di aver progettato tre film con un arco narrativo molto preciso:

Ho progettato un arco di tre film che sarebbero partiti da quello che X-Force era negli anni ’90 con Rob Liefeld, una banda di ragazzini che combattono per ciò in cui credono. Entro il terzo film il gruppo sarebbe cresciuto, cambiato, avrebbe perso compagni e reclutato nuovi membri, trasformandosi in pratica nella versione di X-Force di Rick Remender dei primi anni 2000. Una squadra speciale più cupa, che aveva perso la strada nel corso di tre film.

Peccato davvero che Wadlow non abbia potuto realizzare quel sogno. Anche se il regista si dichiara “grato per aver avuto l’opportunità di scrivere la sceneggiatura”.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cannes tornerà a fine ottobre sotto forma di mini-festival 28 Settembre 2020 - 18:19

Il Festival di Cannes non demorde e trova una soluzione: tre giorni sulla Croisette in ottobre

Wong Kar-wai ha scritto il seguito di Hong Kong Express 28 Settembre 2020 - 18:10

Il regista Wong Kar-wai ha scritto Chungking Express 2020 il seguito di Hong Kong Express. La China Film Administration ha già approvato la sceneggiatura

L’ombra di Caravaggio: al via le riprese del nuovo film di Michele Placido 28 Settembre 2020 - 18:00

Riccardo Scamarcio interpreta Caravaggio, nel cast anche Louis Garrel e il rapper Tedua

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.