L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Woody Allen su Timothée Chalamet: “Mi ha denunciato per la possibilità di un Oscar”

Woody Allen su Timothée Chalamet: “Mi ha denunciato per la possibilità di un Oscar”

Di Filippo Magnifico

Si torna a parlare dell’autobiografia di Woody Allen, A proposito di niente, che come sappiamo è già disponibile nel nostro territorio in ebook, mentre arriverà in versione cartacea a partite dal 9 aprile.

In Italia si è deciso di seguire una strada diametralmente opposta rispetto all’America: la casa editrice Hachette, infatti, ha cancellato la pubblicazione del libro in seguito a una valanga di proteste scatenate dalla reazione di Ronan Farrow, figlio del regista e di Mia Farrow nonché autore nella scuderia di Hachette.

Woody Allen e Timothée Chalamet

Polemiche a parte, nelle ultime ore un passaggio dell’autobiografia ha attirato l’attenzione dei media, perché parla del rapporto tra il regista è la giovane star Timothée Chalamet, tra i protagonisti di Un Giorno di Pioggia a New York, film che ha faticato parecchio per trovare una distribuzione in alcuni territori – Italia compresa, dove è arrivato grazie Lucky Red lo scorso novembre – mentre nel resto del mondo è stato semplicemente ignorato.

Come sappiamo, Chalamet si era pubblicamente pentito per aver collaborato con Allen e aveva deciso di donare il suo compenso in beneficenza. A proposito di questo, nel suo libro il regista dice:

I tre protagonisti di Un giorno di pioggia a New York sono stati molto bravi ed è stato un piacere lavorare con loro. Timothée ha successivamente dichiarato di essersi pentito per aver lavorato con me e di aver donato il suo compenso in beneficenza. Ma in quel periodo era in ballo la sua nomination all’Oscar per Chiamami col tuo nome e, come ha giurato a mia sorella, lui e il suo agente hanno pensato che ci sarebbero state più possibilità di vittoria se mi avesse denunciato pubblicamente. E così ha fatto. In ogni caso non rimpiango il fatto di aver lavorato con lui.

Al momento non ci sono state risposte né da parte di Timothée Chalamet che del suo staff, come sempre vi terremo aggiornati su ogni viluppo.

Fonte: The Playlist


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Adam McKay attacca le compagnie petrolifere con un falso spot Chevron 30 Settembre 2022 - 11:30

Il regista di Don't Look Up prende spunto dall'uragano Ian per un video di denuncia contro il riscaldamento globale

Coolio, il rapper di Gangsta’s Paradise, muore a 59 anni 29 Settembre 2022 - 10:13

Il grande rapper Coolio, celebre soprattutto per Gangsta’s Paradise, è morto a Los Angeles in casa di un amico.

L’appello di Asghar Farhadi alla solidarietà con le donne iraniane 26 Settembre 2022 - 13:30

Il regista di Un eroe e Il cliente ha invitato la comunità creativa internazionale a sostenere le proteste delle donne in Iran

Don’t Worry Darling: emergono nuovi dettagli sulle tensioni tra Florence Pugh e Olivia Wilde 24 Settembre 2022 - 13:00

Emergono nuovi dettagli sulle tensioni tra Florence Pugh e Olivia Wilde sul set di Don't Worry Darling.

Black Panther: Wakanda Forever, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 4 Ottobre 2022 - 8:56

Ieri sono usciti a sorpresa il nuovo trailer e il nuovo poster di Black Panther: Wakanda Forever. Il primo, in particolare, ha mostrato un bel po’ di cosucce nuove. Perciò mettiti comoda, nonna, ché c’è da spulciare un altro po’ di storia Marvel e unire un paio di puntini… CI VUOLE K’UK’ULKAN, NELLA VITA Il […]

Wolverine-Deadpool: 5 incontri/scontri memorabili 30 Settembre 2022 - 11:18

Precedenti a fumetti delle baruffe tra il mutante canadese e il mercenario chiacchierone. Compresa quella volta che Deadpool ha hackerato un profilo di Wolverine.

She-Hulk, episodio 7: ma chi sono quei tizi? 30 Settembre 2022 - 8:59

Se avete visto il settimo episodio della serie She-Hulk: Attorney at Law, e non siete degli impallinati di fumetti Marvel, vi starete chiedendo chi diavolo siano quei tizi buffi che appaiono a un certo punto e interagiscono con la protagonista. Nessun problema, siamo qui per quello: che la forza dello spiegone veloce sia con voi. […]