L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Clone Wars – Il finale cambierà il modo in cui vediamo delle cose in Star Wars

The Clone Wars – Il finale cambierà il modo in cui vediamo delle cose in Star Wars

Di Marlen Vazzoler

Da oggi anche in Italia possiamo seguire la settima e ultima stagione della serie animata The Clone Wars, al momento sono disponibili i primi due episodi mentre negli USA la settimana scorsa è stato lanciato il quinto episodio.

Sam Witwer, il doppiatore di Darth Maul, ha spiegato che la serie non solo finirà degnamente la storia di George Lucas ma avrà importanti ramificazioni su quello che accadrà dopo. Ha spiegato a io9:

“Dave [Filoni, produttore esecutivo di Clone Wars] non sta solo finendo The Clone Wars, è stato anche lo showrunner di The Mandalorian. Quindi sta portando con sé in questi ultimi quattro episodi un linguaggio molto più cinematografico di quanto sia mai stato usato in Clone Wars. Tanta più esperienza, trucchi cinematografici molto più folli. Non vedo davvero l’ora che la gente lo veda”.

Ha aggiunto:

“Sono molto entusiasta che il pubblico lo veda, perché è consequenziale, cambia il modo in cui pensi a certe cose in Star Wars, cambia il modo in cui pensi a determinati personaggi e mostra alcune cose mitologiche fondamentali davvero interessanti. Sono elettrizzato e sono scioccato.”

La storia di Lucas si chiude

Queste sono le storie che provengono direttamente da George Lucas, quindi la serie segna da una parte la fine di un’era. Inoltre è l’ultima produzione di Star Wars prodotta dal creatore della saga, spiega Witwer:

“Essere in grado di finire la storia di George è tremendamente significativo per tutti noi, quindi è davvero un grosso problema proprio lì, quella è davvero la cosa più importante.

…Devi apprezzare che questo è un pazzo regista indipendente e anticonformista, e solo uno dei suoi film di Star Wars era un film realizzato con uno studio. Il resto, dopo il primissimo film di Star Wars, sono stati film indipendenti da lui stesso finanziati.
E Clone Wars era una produzione indipendente di uno studio cinematografico indipendente, solo un pazzo con idee folli che impartiva l’ordine in marcia a persone come Dave Filoni, e attraverso Dave a me.
E qui lo stiamo facendo di nuovo, ed è molto familiare. Pensavo di averlo perso, e ora possiamo finirlo. È davvero fantastico finire l’ultimo Star Wars prodotto da George Lucas.”

Siege of Mandalore

La parte finale di questa ultima stagione si svolge in concomitanza con gli eventi di La vendetta dei Sith, e racconta l’assedio di Mandalore, una battaglia di cui abbiamo già sentito parlare in altre proprietà di Star Wars.

Inoltre seguiamo Ahsoka mentre combatte con Darth Maul, il Capitano Rex e gli altri cloni che hanno rimosso i loro chip inibitori durante l’Ordine 66 dato da Palpatine, che ha provocato la caduta della maggior parte degli Jedi, e come si è impossessato della Repubblica trasformandola nell’Impero.

La versione di Maul che vedremo in Clone Wars sarà diversa da quella che abbiamo visto in Rebels, dice Witwer:

“Ha ancora alcune cose da dire. Come ogni altra grande opportunità per raccontare una storia di Star Wars, vuoi assicurarti che ciò che il pubblico stia vedendo qualcosa che non abbia mai visto prima da questi personaggi. Credo che ve lo diamo per quanto riguarda Maul, credo che possiate vedere i lati di questo personaggio che non avete ancora visto. Lo vediamo provare delle cose che non ha mai provato, cose in cui forse non è così bravo. Sarà davvero divertente vedere come le persone rispondono a tutto questo”.

Fonte io9

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La casa di carta – Un video ufficiale riassume la stagione 3 30 Marzo 2020 - 12:15

Netflix ha pubblicato un video che riassume gli eventi della terza stagione de La casa di carta, a pochi giorni dall'uscita della quarta.

Drew Struzan condivide su Facebook i suoi poster più famosi: “Vi ricorderanno momenti felici” 30 Marzo 2020 - 11:15

L'artista Drew Struzan ha riproposto alcune delle sue opere migliori su Facebook, lanciando un messaggio speranza a tutte le persone che, per contrastare l’emergenza Coronavirus, sono chiuse dento casa in auto-isolamento.

The Office – Una reunion tra John Krasinski e Steve Carell per Some Good News 30 Marzo 2020 - 10:30

John Krasinski lancia Some Good News, il suo telegiornale dedicato alle buone notizie, e nella prima edizione fa un collegamento con Steve Carell per il quindicesimo anniversario di The Office.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.