L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
SXSW 2020 cancellato

SXSW 2020 cancellato

Di Marlen Vazzoler

UPDATE:

La città di Austin ha da poco annunciato la cancellazione della 34esima edizione del SXSW e del SXSW EDU. Gli organizzatori hanno detto che stanno esplorando delle opzioni per riproporre l’evento in un’altra data. Di seguito il comunicato completo:

An Update on SXSW 2020. Please read our full statement here: https://www.sxsw.com/2020-event-update/

Pubblicato da SXSW su Venerdì 6 marzo 2020

Nelle ore precedenti era stato annunciato che anche il regista e il cast di The Lovebirds non avrebbero partecipato all’evento, ma la proiezione del film si sarebbe tenuta.

Poco dopo sono arrivati gli annunci delle defezioni di Paramount Network e Comedy Central.

Reazioni

Il sindaco di Austin ha commentato la cancellazione come un evento catastrofico, la mancanza del pubblico potrebbe risultare fatale per molte attività che ottengono una spinta dall’influsso di circa 100mila persone nell’arco di due settimane.

Segue l’articolo originale

Gli organizzatori del SXSW hanno deciso che l’annuale festival sulla musica, il cinema e la tecnologia, previsto dal 13 al 22 marzo, si farà.

Finora sono stati confermati 14 casi di problemi respiratori in Texas e per timore sulla diffusione del COVID-19, diversi studio Hollywoodiani e giganti del mondo tecnologico hanno deciso di rinunciare all’evento. La lista include Amazon Studios, Apple, Facebook, Twitter, TikTok, Mashable, Intel e Netflix.

Defezioni

Amazon Studios aveva programmato la proiezione dei primi due episodi di Upload e la commedia fantascientifica The Office’s di Greg Daniels e il dramma Tales of the Loop di Nathaniel Halpern

Apple TV Plus avrebbe dovuto presentare al premier mondiale del documentario di Spike Jonze Beastie Boys Story; un panel sulla docuserie Little America creata da Kumail Nanjiani ed Emily V. Gordon. La serie animata Central Park di Loren Bouchard (Bob’s Burgers) e Josh Gad; la docuserie Home e il documentario Boys State.

Netflix ha cancellato le proiezioni di Uncorked e dei 4 documentari A Secret Love, L.A. Originals, Mucho Mucho Amor, Have a Good Trip: Adventures in Psychedelics. L’evento più importante era il panel con Kenya Barris e Rashida Jones per la serie #BlackExcellence.

Sony, Universal e Warner Music hanno consigliato ai loro impiegati di non partecipare al South By Southwest music festival e alle conferenze di Austin.

Alcune conferme

WarnerMedia ha deciso di non procedere con le attività programmate per il festival, ma i panel e le proiezioni sono confermati. Rimangono in programma i panel Full Frontal with Samantha Bee, Watchmen con Damon Lindelof, Trent Reznor e Atticus Ross; A Black Lady Sketch Show con Robin Thede. Si terranno le premiere delle serie Snowpiercer e di We’re Here.
Cancellato il panel di Supernatural con Jared Padalecki, Jensen Ackles e Misha Collins.

Confermata l’anteprima mondiale del documentario Biography: The Nine Lives of Ozzy Osbourne, quel che è certo è che Ozzy Osbourne non parteciperà all’evento.

Lionsgate e Starz non parteciperanno. Cancellata la premiere mondiale della serie Hightown, confermate invece quelle dei titoli di Lionsgate’s Home Entertainment ovvero i thriller Arkansas e The Quarry ma senza i loro protagonisti.

Fonti Deadline, Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dalla console al cinema: Tutti i film in arrivo tratti da videogiochi 27 Settembre 2020 - 20:02

Da Super Mario ad Uncharted, ecco tutti i film in arrivo nei prossimi anni basati su videogiochi!

The Falcon and the Winter Soldier – Altre foto dal set con Sebastian Stan 27 Settembre 2020 - 19:00

Sebastian Stan (alias Bucky) fotografato nuovamente sul set di The Falcon and the Winter Soldier, le cui riprese sono in corso ad Atlanta.

Qualcuno deve morire – La danza di Lázaro nella prima clip della serie Netflix 27 Settembre 2020 - 18:00

È disponibile la prima clip di Qualcuno deve morire, serie spagnola (ma creata dal messicano Manolo Caro) che uscirà il prossimo 16 ottobre su Netflix.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.