L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Simon Pegg e Nick Frost hanno un piano per l’emergenza: ecco il video!

Simon Pegg e Nick Frost hanno un piano per l’emergenza: ecco il video!

Di Lorenzo Pedrazzi

Ricordate Shaun of the Dead, distribuito in Italia con l’infelice titolo L’alba dei morti dementi? Ebbene, una delle scene più famose è quella del “piano” elaborato da Shaun (Simon Pegg) e Ed (Nick Frost) per reagire all’epidemia zombie: la versione definitiva prevedeva di andare a casa della madre di Shaun, uccidere il patrigno non-morto, prelevare l’ex fidanzata Liz, rifugiarsi al pub, bersi “una bella pinta ghiacciata e aspettare che tutto questo finisca”.

Ebbene, gli stessi Simon Pegg e Nick Frost hanno “aggiornato” quella scena ai tempi del Coronavirus: i due amici parlano al telefono ed elaborano un nuovo piano, che prevede di non uscire per nessuna ragione, nemmeno per andare al pub o da Liz. C’è anche un riferimento all’uso controverso della parola “gay” che Ed faceva nel film, qui sostituito da “grey”. Pegg spiega:

So che è il 2020, ma la battuta originale non intendeva essere omofoba, era più che altro un commento sull’assurdità dell’appropriazione da parte di uomini etero di significanti omofobici per denotare la loro avversione nei confronti dello spettro emotivo.

Il messaggio finale, comunque, è ovvio: rimanete in casa, niente panico, possiamo vincere questa battaglia insieme.

Il video

La scena originale

Simon Pegg e Nick Frost

Simon Pegg e Nick Frost sono amici da più di vent’anni. La loro collaborazione inizia nell’acclamata serie Spaced, dove lavorano con Edgar Wright, autore della Trilogia del Cornetto che li vede co-protagonisti: Shaun of the Dead, Hot Fuzz e The World’s End. Tra i film dove hanno condiviso lo schermo ci sono anche Paul, Land of the Dead, Cuban Fury, Slaughterhouse Rulez e (in animazione) Tintin: Il segreto dell’Unicorno.

La mobilitazione dello star system

Messaggi di questo genere – talvolta in solidarietà con l’Italia – sono stati lanciati da vari personaggi di Hollywood, come Chris Evans, Eli Roth, Todd Phillips, Arnold Schwarzenegger, Ryan Reynolds e Destin Daniel Cretton, che si era messo in isolamento in attesa del test per il Coronavirus (fortunatamente negativo).

Fonti: Rolling Stones; ComingSoon.net

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gomorra: la serie terminerà con la stagione 5 22 Settembre 2020 - 12:42

La serie Gomorra terminerà con la stagione 5. La conferma è appena arrivata nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi progetti Sky Original.

Doctor Who: per i fan della serie David Tennant è il Miglior Signore del Tempo 22 Settembre 2020 - 12:30

Secondo un sondaggio condotto da Radio Times, il pubblico ha eletto David Tennant come Miglior Doctor Who.

WandaVision, la premiere sarà disponibile per il Thanksgiving? 22 Settembre 2020 - 11:45

Un indizio suggerisce che WandaVision debutterà su Disney+ il prossimo 27 novembre, in pieno week-end del Ringraziamento.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.