L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Simon Pegg e Nick Frost hanno un piano per l’emergenza: ecco il video!

Simon Pegg e Nick Frost hanno un piano per l’emergenza: ecco il video!

Di Lorenzo Pedrazzi

Ricordate Shaun of the Dead, distribuito in Italia con l’infelice titolo L’alba dei morti dementi? Ebbene, una delle scene più famose è quella del “piano” elaborato da Shaun (Simon Pegg) e Ed (Nick Frost) per reagire all’epidemia zombie: la versione definitiva prevedeva di andare a casa della madre di Shaun, uccidere il patrigno non-morto, prelevare l’ex fidanzata Liz, rifugiarsi al pub, bersi “una bella pinta ghiacciata e aspettare che tutto questo finisca”.

Ebbene, gli stessi Simon Pegg e Nick Frost hanno “aggiornato” quella scena ai tempi del Coronavirus: i due amici parlano al telefono ed elaborano un nuovo piano, che prevede di non uscire per nessuna ragione, nemmeno per andare al pub o da Liz. C’è anche un riferimento all’uso controverso della parola “gay” che Ed faceva nel film, qui sostituito da “grey”. Pegg spiega:

So che è il 2020, ma la battuta originale non intendeva essere omofoba, era più che altro un commento sull’assurdità dell’appropriazione da parte di uomini etero di significanti omofobici per denotare la loro avversione nei confronti dello spettro emotivo.

Il messaggio finale, comunque, è ovvio: rimanete in casa, niente panico, possiamo vincere questa battaglia insieme.

Il video

La scena originale

Simon Pegg e Nick Frost

Simon Pegg e Nick Frost sono amici da più di vent’anni. La loro collaborazione inizia nell’acclamata serie Spaced, dove lavorano con Edgar Wright, autore della Trilogia del Cornetto che li vede co-protagonisti: Shaun of the Dead, Hot Fuzz e The World’s End. Tra i film dove hanno condiviso lo schermo ci sono anche Paul, Land of the Dead, Cuban Fury, Slaughterhouse Rulez e (in animazione) Tintin: Il segreto dell’Unicorno.

La mobilitazione dello star system

Messaggi di questo genere – talvolta in solidarietà con l’Italia – sono stati lanciati da vari personaggi di Hollywood, come Chris Evans, Eli Roth, Todd Phillips, Arnold Schwarzenegger, Ryan Reynolds e Destin Daniel Cretton, che si era messo in isolamento in attesa del test per il Coronavirus (fortunatamente negativo).

Fonti: Rolling Stones; ComingSoon.net

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lost city of D: Brad Pitt avrà un cameo nel film con Sandra Bullock 15 Aprile 2021 - 23:38

Dopo il cameo di Sandra Bullock in Bullet Train, è la volta di Brad Pitt che farà una piccola apparizione in Lost City of D

Cosmic Sin: su Prime Video l’action fantascientifico con Bruce Willis e Frank Grillo 15 Aprile 2021 - 21:45

Su Amazon Prime Video arriva Cosmic Sin, un nuovo action fantascientifico che vede nel cast l’inossidabile Bruce Willis e un altro volto noto del cinema d’azione, Frank Grillo.

The Underground Railroad: il trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 15 Aprile 2021 - 21:00

Arriverà il 14 maggio su Amazon Prime Video la serie del regista di Moonlight

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.