L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pandemia Globale: la serie Netflix (purtroppo) perfetta per il momento

Pandemia Globale: la serie Netflix (purtroppo) perfetta per il momento

Di Filippo Magnifico

Ammettiamolo, questi giorni di isolamento forzato ma soprattutto necessario per contrastare l’avanzata del Coronavirus non solo nel nostro paese, ma in tutto il mondo, ci stanno portando a superare ogni possibile livello del binge watching.
Stiamo letteralmente divorando i cataloghi di Netflix, Amazon Prime Video e altre realtà simili, prossimamente divoreremo quello di Disney+. Ma nel mare di titoli c’è sempre qualcosa che potrebbe esserci sfuggita e nel catalogo di Netflix è presente una docu-serie che – verrebbe il caso di dire: purtroppo – è perfetta per il momento che stiamo vivendo.

Pandemia Globale

La docu-serie in questione si intitola Pandemia Globale (titolo originale Pandemic: How to Prevent an Outbreak) ed è presente sulla piattaforma dallo scorso 22 gennaio. Quasi nessuno si era accorto della sua presenza ma ora le cose sono cambiate, e come successo un po’ di tempo fa per Contagion di Steven Soderbergh, la serie è diventata una dei contenuti più cliccati della piattaforma streaming.

La docu-serie è composta da sei episodio ed è prodotta da Zero Point Zero Productions (la stessa casa dietro altre docu-serie Netflix come Broken e Rotten). Al centro degli episodi un team di di medici, scienziati e operatori, il cui compito è prevenire una possibile infezione globale.

Stati Uniti, India, Vietnam, Guatemala, Congo, Egitto e Libano. Ogni episodio ricostruisce, attraverso interviste e testimonianze dirette, la dura lotta del team, costretto a cercare fondi e a combattere costantemente con sistemi sanitari al collasso e fake news.
Il tutto per contrastare la crisi socio-economica che ogni pandemia è in grado di scatenare. E questo, purtroppo, lo stiamo sperimentando direttamente.

Ma la missione principale rimane, ovviamente, una: trovare un vaccino universale, in grado di contrastare tutti i ceppi d’influenza.

Il trailer

Fonte: ComicBook


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Da cosa è tratto Blonde? Un video ci porta alla scoperta del film Netflix con Ana de Armas 29 Settembre 2022 - 20:12

Un video ci porta alla scoperta di Blonde, il nuovo film di Andrew Dominik con Ana de Armas.

La casa di carta: ecco il cast dello spin-off su Berlino 28 Settembre 2022 - 20:20

Tutto pronto per le riprese di Berlino, lo spin-off de La casa di carta che seguirà le più straordinarie rapine dell’iconico personaggio interpretato da Pedro Alonso.

Mercoledì – Nuova foto, Jenna Ortega parla di Christina Ricci 28 Settembre 2022 - 11:45

Jenna Ortega è Mercoledì Addams nella nuova foto della serie Netflix co-diretta da Tim Burton, in cui ci sarà anche Christina Ricci.

Supersex: Netflix annuncia la serie con Alessandro Borghi ispirata alla carriera di Rocco Siffredi 27 Settembre 2022 - 13:15

Alessandro Borghi interpreta Rocco Siffredi in Supersex, serie Netflix creata da Francesca Manieri: ecco le prime immagini.

Cyberpunk: Edgerunners, bruciamola pure questa città del futuro 20 Settembre 2022 - 11:46

Le nostre considerazioni sulla travolgente serie anime Cyberpunk: Edgerunners, realizzata da Studio Trigger e disponibile su Netflix.

Werewolf by Night: il trailer spiegato a mia nonna 12 Settembre 2022 - 13:10

Gael García Bernal è pronto a ululare alla luna nello special TV del Marvel Cinematic Universe in arrivo a ottobre.

Pinocchio di Zemeckis, la recensione: il coraggio di un burattino 8 Settembre 2022 - 9:01

Qual è la lezione più importante del Pinocchio Disney, 82 anni dopo? Robert Zemeckis prova a spiegarlo a quelli "dell'infanzia rovinata".