L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Onward dal 3 aprile su Disney+, da oggi in digitale negli USA

Onward dal 3 aprile su Disney+, da oggi in digitale negli USA

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Onward, la recensione del film Pixar dall’ANIMA Festival di Bruxelles

In questi giorni stiamo vedendo gli studios decidere caso per caso la sorte delle loro pellicole cinematografiche, in alcuni casi sono state posticipate (Fast 9), in altri invece sono arrivate con largo anticipo on-demand (Bloodshot). Mentre in alcuni casi verranno distribuiti contemporaneamente nei cinema e on-demand (Trolls World Tour).

Finora la Disney ha posticipato tutte le nuove uscite, da Mulan a Black Widow, a data da destinarsi. Mentre per Star Wars: L’ascesa di Skywalker e di Frozen 2 ha preferito nel primo caso anticipare l’uscita digitale e nel secondo il suo arrivo sulla piattaforma streaming Disney+.

Da poco l’account ufficiale americano ha svelato i piani dello studio per Onward, l’ultimo film della Pixar i cui incassi sono stati impattati dalla diffusione del coronavirus (COVID-19). Da oggi la pellicola sarà disponibile in digitale negli USA mentre dal 3 aprile arriverà su Disney+.

L’annuncio

A questo punto possiamo aspettarci il salto dell’uscita cinematografica di Onward in tutti quei paesi in cui è presente Disney+?

Inoltre c’è da considerare il caso cinese, come vi abbiamo detto ieri stanno riaprendo i cinema in Cina e alcuni film arriveranno nelle sale ad aprile. Onward sarà tra questi?

La storia

Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, Ian desidera più che mai essere migliore e più coraggioso, proprio come suo padre, che ha perso prima di nascere. Così, quando sua madre consegna a lui e a suo fratello un regalo che il loro defunto padre aveva lasciato per loro, Ian vede un’opportunità per fare ciò che ha sempre sognato: essere guidato da suo padre.

Doppiatori

Sabrina Ferilli nei panni di Laurel Lightfoot e Fabio Volo in quelli di Wilden Lightfoot, i genitori dei fratelli Ian e Barley. Favij, Raul Cremona e David Parenzo interpretano invece rispettivamente uno spiritello, un apprendista stregone e un cameriere.

Nella versione originale Chris Pratt e Tom Holland doppiano i due fratelli elfi, Ian e Barley Lightfoot. Julia Louis-Dreyfus presta la voce alla madre mentre Octavia Spencer doppia la Manticora, una creatura persiana che aiuterà i fratelli.

Onward – Oltre la Magia è diretto da Dan Scanlon, co-sceneggiatore del film con C.S. Anderson.

Fonte Disney+


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Francia: Crollo del 60% degli incassi dopo l’entrata delle nuove misure sanitarie 23 Luglio 2021 - 23:50

L'entrata in vigore delle nuove misure sanitarie in Francia ha portato a un crollo del 60% degli incassi cinematografici e alzamento delle prenotazioni per i vaccini

Superman: Michael B. Jordan e HBO Max insieme per un progetto incentrato su Val-Zod 23 Luglio 2021 - 22:41

Michael B. Jordan e la sua società di produzione Outlier Society hanno unito le forze con HBO Max per sviluppare un progetto incentrato su Val-Zod, l’Uomo d’Acciaio di Terra-2.

Star Trek: Prodigy – Il trailer della nuova serie animata 23 Luglio 2021 - 20:39

In occasione del Comic-Con@Home, Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso traier di Star Trek: Prodigy.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.