L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
No Time to Die: i fan chiedono il rinvio per l’emergenza coronavirus

No Time to Die: i fan chiedono il rinvio per l’emergenza coronavirus

Di Marco Triolo

Manca un mese all’uscita di No Time to Die, l’ultimo Bond interpretato da Daniel Craig. Il film di Cary Fukunaga è previsto in Gran Bretagna per il 2 aprile, dopo una première londinese fissata per il 31 marzo. Da noi dovrebbe arrivare il 9 aprile. Il condizionale è ormai d’obbligo: le misure contro la diffusione del coronavirus hanno causato già la chiusura dei cinema in quattro regioni e lo slittamento di diverse uscite (qui tutti gli aggiornamenti). Non è difficile prevedere che altre nazioni seguiranno l’esempio italiano, a mano a mano che l’epidemia si diffonderà. Così come non è difficile prevedere che queste misure si protrarranno per diverse settimane. E non stiamo nemmeno considerando il fatto che molta gente, anche con le sale aperte, le sta comunque evitando.

Insomma, le prospettive per No Time to Die non sono rosee. Per evitare che il film ne soffra, ma anche per esortare MGM e Universal ad assecondare le misure di sicurezza straordinarie in atto, gli autori del blog MI6-HQ, il più grosso blog di fan di 007 al mondo, hanno scritto una lettera aperta, chiedendo alle compagnie di “anteporre la salute pubblica ai calendari fissati dal marketing”.

La lettera

La lettera, scritta da James Page e David Leigh, applaude la decisione di cancellare il tour promozionale del film in estremo oriente. E fa notare che i paesi che hanno già implementato misure restrittive nei confronti dei raduni pubblici – come Italia, Francia, Svizzera, Giappone e Corea del Sud – hanno contribuito agli incassi di Spectre con un decisivo 38%.

Si legge nel testo della lettera:

Nel mese che ci separa dall’uscita globale di No Time to Die, è probabile che la diffusione del virus raggiungerà l’apice negli Stati Uniti. Oggi, Washington ha dichiarato lo stato di emergenza. C’è una significativa possibilità che i cinema verrano chiusi, o la loro frequentazione severamente ridotta, entro i primi di aprile. Anche se non ci saranno restrizioni legali alle aperture dei cinema, per citare M in Skyfall, “Quanto vi sentite sicuri?”.

Un’uscita estiva, quando è più probabile che la situazione sia sotto controllo dopo il picco della diffusione del virus, sarebbe un momento migliore, secondo gli autori.

È solo un film. La salute e il benessere dei fan di tutto il mondo, e delle loro famiglie, sono più importanti. Abbiamo atteso tutti oltre quattro anni per questo film. Qualche mese in più non danneggerebbe la qualità del film e non potrebbe che favorire il successo dell’ultima avventura di Daniel Craig.

Fonte: The Hollywood Reporter

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: Henry Czerny è Kittridge in una nuova foto 5 Marzo 2021 - 21:45

In Mission: Impossible 7 vedremo Henry Czerny di nuovo nel ruolo di Kittridge. Possiamo avere un’anteprima grazie a questa foto, pubblicata dal regista Christopher McQuarrie.

In with the Devil: Ray Liotta affianca Taron Egerton e Paul Walter Hauser nella serie Apple 5 Marzo 2021 - 21:00

L'attore sarà il padre del personaggio di Egerton, un ex poliziotto con amicizie altolocate

The Serpent dal 2 aprile su Netflix, il trailer della serie sul serial killer Charles Sobhraj 5 Marzo 2021 - 20:30

Ispirata a eventi reali, The Serpent narra la storia del truffatore seriale Charles Sobhraj e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.