L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
No Time to Die: i fan chiedono il rinvio per l’emergenza coronavirus

No Time to Die: i fan chiedono il rinvio per l’emergenza coronavirus

Di Marco Triolo

Manca un mese all’uscita di No Time to Die, l’ultimo Bond interpretato da Daniel Craig. Il film di Cary Fukunaga è previsto in Gran Bretagna per il 2 aprile, dopo una première londinese fissata per il 31 marzo. Da noi dovrebbe arrivare il 9 aprile. Il condizionale è ormai d’obbligo: le misure contro la diffusione del coronavirus hanno causato già la chiusura dei cinema in quattro regioni e lo slittamento di diverse uscite (qui tutti gli aggiornamenti). Non è difficile prevedere che altre nazioni seguiranno l’esempio italiano, a mano a mano che l’epidemia si diffonderà. Così come non è difficile prevedere che queste misure si protrarranno per diverse settimane. E non stiamo nemmeno considerando il fatto che molta gente, anche con le sale aperte, le sta comunque evitando.

Insomma, le prospettive per No Time to Die non sono rosee. Per evitare che il film ne soffra, ma anche per esortare MGM e Universal ad assecondare le misure di sicurezza straordinarie in atto, gli autori del blog MI6-HQ, il più grosso blog di fan di 007 al mondo, hanno scritto una lettera aperta, chiedendo alle compagnie di “anteporre la salute pubblica ai calendari fissati dal marketing”.

La lettera

La lettera, scritta da James Page e David Leigh, applaude la decisione di cancellare il tour promozionale del film in estremo oriente. E fa notare che i paesi che hanno già implementato misure restrittive nei confronti dei raduni pubblici – come Italia, Francia, Svizzera, Giappone e Corea del Sud – hanno contribuito agli incassi di Spectre con un decisivo 38%.

Si legge nel testo della lettera:

Nel mese che ci separa dall’uscita globale di No Time to Die, è probabile che la diffusione del virus raggiungerà l’apice negli Stati Uniti. Oggi, Washington ha dichiarato lo stato di emergenza. C’è una significativa possibilità che i cinema verrano chiusi, o la loro frequentazione severamente ridotta, entro i primi di aprile. Anche se non ci saranno restrizioni legali alle aperture dei cinema, per citare M in Skyfall, “Quanto vi sentite sicuri?”.

Un’uscita estiva, quando è più probabile che la situazione sia sotto controllo dopo il picco della diffusione del virus, sarebbe un momento migliore, secondo gli autori.

È solo un film. La salute e il benessere dei fan di tutto il mondo, e delle loro famiglie, sono più importanti. Abbiamo atteso tutti oltre quattro anni per questo film. Qualche mese in più non danneggerebbe la qualità del film e non potrebbe che favorire il successo dell’ultima avventura di Daniel Craig.

Fonte: The Hollywood Reporter

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Galline in fuga, la star Julia Sawalha non tornerà nel sequel: “Voce troppo vecchia” 12 Luglio 2020 - 11:00

Mel Gibson non ci sarà, ma ora si scopre che anche l'interprete di Ginger è stata scartata. Ma l'attrice non ci sta...

Box Office Italia: Jojo Rabbit è il film più visto nel quarto sabato di riapertura 12 Luglio 2020 - 10:31

Nel quarto venerdì delle riaperture, con 508 schermi “accesi” contro i quasi 3.300 di un anno fa, Jojo Rabbit, il film scritto e diretto da Taika Waititi, raggiunge la vetta della Top 10.

Comic-Con@Home: ecco il programma di sabato 12 Luglio 2020 - 9:00

Svelata un’altra parte del programma dell’edizione 2020 del Comic-Con di San Diego. Oggi è il turno di sabato 25 luglio, con titoli come NOS4A2 e Lovecraft Country.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.