L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix e il Coronavirus, cosa rischia la piattaforma?

Netflix e il Coronavirus, cosa rischia la piattaforma?

Di Filippo Magnifico

L’emergenza Coronavirus procede inarrestabile in tutto il mondo. I cinema sono chiusi, i film non escono e continuano ad esserci slittamenti sulle date di uscita.

Il momento migliore per le piattaforme streaming come Netflix, perché con la gente chiusa dentro casa per evitare il contagio le opzioni per svagarsi non sono decisamente molte. Cosa c’è di meglio, quindi, di una serie tv o di un film online?
E gli analisti sono d’accordo con questo, e prevedono un aumento dei guadagni nelle prossime settimane. Ma cosa succederà dopo?

Cosa rischia Netflix?

Secondo l’analisi di Needham Laura Martin pubblicata su Yahoo! Finanza, la piattaforma online non è esente da rischi in questo periodo. Anzi, potrebbe andare incontro ad un netto calo finanziario nei prossimi mesi.
Le stime degli abbonati americani il 31 dicembre erano di 61 milioni ed è molto improbabile che con il Coronavirus questo dato cresca in maniera rilevante.
Il rischio è piuttosto il contrario e potrebbe concretizzarsi sul lungo periodo con la perdita di abbonati.

Netflix ha sempre rifiutato di assumere un modello di business basato sulla pubblicità, proprio per questo non può capitalizzare l’inevitabile aumento delle visualizzazioni che avverrà nei prossimi giorni, con sempre più gente chiusa dentro casa.
Per Needham Laura Martin è molto importante per prevedere scenari futuri la situazione che stiamo vivendo proprio noi italiani in questo momento:

L’Italia ha appena messo in quarantena l’intero paese, questo implica che milioni di dipendenti non lavoreranno e molto probabilmente non riceveranno uno stipendio. Anche i viaggi a livello globale sono diminuiti rovinosamente. Netflix è un lusso, quindi possiamo supporre che l’aumentare della crisi internazionale sarà direttamente proporzionale al rallentamento delle entrate offshore. E questo fino al ritiro del COVID-19.

Si tratta ovviamente di un’ipotesi, e solo il tempo potrà confermarla o smentirla.

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Trieste Science+Fiction Festival​ – La 20ma edizione a fine ottobre 9 Aprile 2020 - 15:51

Arriva l'annuncio della ventesima edizione del Trieste Science+Fiction Festival​ che si terrà nel fine settimana della Festa dei morti. Aperte le selezioni

Maggie Simpson in: Playdate With Destiny domani su Disney+ 9 Aprile 2020 - 15:38

Da domani su Disney+ il cortometraggio Maggie Simpson in: Playdate With Destiny, l'annuncio di Matt Groening

Homecoming – Il teaser della stagione 2 con Janelle Monáe 9 Aprile 2020 - 15:00

Janelle Monáe prende il posto di Julia Roberts nella seconda stagione di Homeland, che uscirà su Amazon Prime Video il prossimo 22 maggio: ecco il teaser.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.