L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Snyder Cut: Zack Snyder lancia un concorso, in palio una visita… al set?

Snyder Cut: Zack Snyder lancia un concorso, in palio una visita… al set?

Di Marco Triolo

Snyder Cut sì, Snyder Cut no… Il director’s cut di Justice League è ormai da mesi uno degli argomenti preferiti dei nerd di tutto il mondo. Zack Snyder sta facendo di tutto per non lasciare che si spenga il fuoco della speculazione. Dalla sua pagina del social network Vero, continua a pubblicare immagini del film che non è stato. L’ultima trovata è stata quella di lanciare un concorso a tema. Ai fan veniva chiesto di realizzare un poster per lo Snyder Cut e, in cambio, avrebbero ricevuto un oggetto di scena. Ora Snyder ha rivelato che il premio è un ciak utilizzato durante le riprese.

Il ciak però nasconde altro. Davanti infatti si legge:

Scena: qualcosa di fico con Batman, Superman, Louis o Martian Manhunter.

Sospettiamo che Louis sia Lois e che sia solo un refuso: improbabile che Lois Lane cambi sesso nel director’s cut. La menzione di Martian Manhunter è invece interessante, dato che il personaggio non appare nel montaggio di Joss Whedon. Dietro la tavoletta, però, sta la vera sorpresa. Nella seconda foto si legge:

Per favore concedete al portatore di questa tavoletta il diritto di passare tutti i controlli di sicurezza e il permesso di operare questo sincronizzatore di immagine e sonoro sul set di qualunque ripresa aggiuntiva per il film noto come Zack Snyder’s Justice League, nell’improbabile e puramente ipotetico caso in cui dovesse essere necessaria.

Un film che non è pronto

Lo abbiamo ribadito in ogni modo: lo Snyder Cut non esiste davvero. Esiste nel senso che un montaggio provvisorio fatto da Zack Snyder era stato approntato prima della sua dipartita dal progetto. Non esiste però come film completo. Prima, Warner Bros. dovrebbe sborsare qualche milione di dollari per completare effetti visivi e, appunto, consentire a Snyder di girare materiale extra. E poco importa il volume di voce con cui i fan lo stanno chiedendo: per lo studio sarebbe semplicemente assurdo perdere denaro per finanziare il director’s cut di un flop. Comunque, sono successe cose più strane di così. Staremo a vedere.

Fonte: The Playlist

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ms. Marvel – Svelate le registe e i registi della serie per Disney+ 19 Settembre 2020 - 17:00

Ms. Marvel sarà diretta da Meera Menon, dalla coppia Adil El Arbi / Bilall Fallah e dalla premio Oscar Sharmeen Obaid-Chinoy.

Your Name – Lee Isac Chung dirigerà il live action americano 19 Settembre 2020 - 16:00

Lee Isac Chung dirigerà e sceneggerà il live action americano di your name., prodotto da J.J. Abrams e dalla Paramount

Utopia: il sangue scorre nel nuovo trailer della serie remake targata Amazon 19 Settembre 2020 - 15:00

Nuovo red band trailer per Utopia, la serie che nasce come remake dell’omonima serie britannica andata in onda nel 2013. Il debutto nel nostro territorio è previsto per il prossimo ottobre.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.