L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il complotto contro l’America – Un trailer anticipa i prossimi episodi

Il complotto contro l’America – Un trailer anticipa i prossimi episodi

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Una featurette ci porta alla scoperta della Storia alternativa

La premiere de Il complotto contro l’America è andata in onda ieri sera su HBO, e il canale americano ha pubblicato un trailer che anticipa gli eventi dei prossimi episodi.

Come sappiamo, la miniserie è basata sull’omonimo romanzo di Philip Roth, edito in Italia da Einaudi. La trama si svolge in un passato alternativo: l’eroe dell’aviazione Charles A. Lindbergh vince le elezioni presidenziali del 1940 contro Franklin D. Roosevelt, e il paese subisce una brusca svolta reazionaria. L’America smette infatti di appoggiare inglesi e francesi contro le forze dell’Asse, e comincia a stringere patti con la Germania di Hitler dietro una facciata di neutralità, lasciando dilagare al contempo l’antisemitismo. La famiglia ebrea Roth, che abita nel New Jersey, si ritrova circondata da un clima sempre più pericoloso.

L’adattamento è curato da David Simon (acclamato creatore di The Wire e The Deuce) e Ed Burns (The Wire, Generation Kill). Potrete vedere il trailer qui di seguito.

Il trailer

GUARDA ANCHE:

Il trailer ufficiale de Il complotto contro l’America

Il teaser de Il complotto contro l’America

La sinossi ufficiale

Dai creatori David Simon e Ed Burns arriva The Plot Against America, storia di un’America alternativa che vive una svolta fascista, raccontata attraverso gli occhi di una famiglia ebrea della classe lavoratrice che vive nel New Jersey.

La sinossi dell’editore italiano

America, 1940. Charles A. Lindbergh, eroe della trasvolata sull’Atlantico, fervido antisemita e filonazista, diventa presidente sconfiggendo Franklin D. Roosevelt. Da quel momento gli Stati Uniti smettono di appoggiare gli inglesi e i francesi contro le potenze dell’Asse, e dietro un’apparente neutralità stringono patti con la Germania di Hitler. Una famiglia ebraica di Newark, la famiglia Roth, scopre di non essere abbastanza americana per i gusti del nuovo presidente e inizia a temere che anche il proprio paese possa trasformarsi in un regno del terrore.

Il cast

Nel cast de Il complotto contro l’America figurano Zoe Kazan, Morgan Spector, Winona Ryder e John Turturro.

La regia

La regia della miniserie è curata da Minkie Spiro (Downton Abbey, The Deuce) e Thomas Schlamme (West Wing, The Americans)

Fonte: HBO

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Un weekend da $8,7M per Spiral, $735mila per Army Of The Dead 16 Maggio 2021 - 21:00

Spiral: L'eredità di Saw ha aperto al primo posto al Box Office USA, seguito da Wrath of Man e da Those Who Wish Me Dead con Angelina Jolie

Animali Fantastici 3: Ci sarà una battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald 16 Maggio 2021 - 20:00

Un'epica battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald verrà combattuta in Animali Fantastici 3, le cui riprese sono state concluse

Il Cattivo Poeta: prima clip per il film su Gabriele d’Annunzio con Sergio Castellitto 16 Maggio 2021 - 19:00

Prima clip per Il Cattivo Poeta, il film di Gianluca Jodice con Sergio Castellitto nel ruolo di Gabriele d’Annunzio.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.