L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il complotto contro l’America – La nuova featurette esplora la Storia alternativa

Il complotto contro l’America – La nuova featurette esplora la Storia alternativa

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer ufficiale de Il complotto contro l’America

A pochi giorni dalla premiere, HBO ha pubblicato un’interessante featurette de Il complotto contro l’America, miniserie basata sull’omonimo romanzo di Philip Roth, edito in Italia da Einaudi.

Trattandosi di una ucronia, la featurette si concentra sulla costruzione di questa realtà alternativa in cui l’eroe dell’aviazione Charles A. Lindbergh vince le elezioni presidenziali del 1940 contro Franklin D. Roosevelt. Il paese ha quindi una brusca svolta reazionaria: l’America smette infatti di appoggiare inglesi e francesi contro le forze dell’Asse, e comincia a stringere patti con la Germania di Hitler nascondendosi dietro una facciata di neutralità. L’antisemitismo dilaga, e la famiglia Roth – ebrei del New Jersey – si ritrova circondata da un clima sempre più pericoloso.

Gli ideatori David Simon (acclamato creatore di The Wire e The Deuce) e Ed Burns (The Wire, Generation Kill), insieme ai registi Minkie Spiro (Downton Abbey, The Deuce) e Thomas Schlamme (West Wing, The Americans) e ad alcuni membri del cast, parlano dell’importanza di rappresentare il 1940 in modo verosimile, soprattutto in termini di contesto sociale.

Potrete vedere la featurette qui di seguito, ma prima vi ricordo che la premiere è attesa per il 16 marzo su HBO.

La featurette

GUARDA ANCHE: Il teaser de Il complotto contro l’America

La sinossi ufficiale

Dai creatori David Simon e Ed Burns arriva The Plot Against America, storia di un’America alternativa che vive una svolta fascista, raccontata attraverso gli occhi di una famiglia ebrea della classe lavoratrice che vive nel New Jersey.

La sinossi dell’editore italiano

America, 1940. Charles A. Lindbergh, eroe della trasvolata sull’Atlantico, fervido antisemita e filonazista, diventa presidente sconfiggendo Franklin D. Roosevelt. Da quel momento gli Stati Uniti smettono di appoggiare gli inglesi e i francesi contro le potenze dell’Asse, e dietro un’apparente neutralità stringono patti con la Germania di Hitler. Una famiglia ebraica di Newark, la famiglia Roth, scopre di non essere abbastanza americana per i gusti del nuovo presidente e inizia a temere che anche il proprio paese possa trasformarsi in un regno del terrore.

Il cast

Nel cast de Il complotto contro l’America figurano Zoe Kazan, Morgan Spector, Winona Ryder e John Turturro.

Fonte: ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dollface: su Disney+ arriva la serie con Kat Dennings prodotta da Margot Robbie 4 Marzo 2021 - 21:15

Tra le nuove serie in arrivo su Star, il sesto brand a essere incluso all’interno di Disney+, troviamo Dollface, una comedy targata Hulu che vede come protagonista Kat Dennings, volto di Darcy Lewis nella serie WandaVision.

SpongeBob: via libera per lo spin-off dedicato alla stella marina Patrick 4 Marzo 2021 - 20:48

Nickelodeon ha dato il via libera allo spin-off di SpongeBob SquarePants dedicato a Patrick Stella.

WandaVision – Le Teorie sul finale in vista dell’ultimo episodio 4 Marzo 2021 - 20:30

Manca ormai solo un episodio al termine di WandaVision: ecco le ultime teorie in vista del finale della serie!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.