L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grey’s Anatomy: la stagione 16 si chiuderà senza un vero finale

Grey’s Anatomy: la stagione 16 si chiuderà senza un vero finale

Di Marco Triolo

Grey’s Anatomy è stata una delle prime serie a sospendere la lavorazione per l’emergenza coronavirus, due settimane fa. La conseguenza di questa decisione è stata adesso ufficialmente comunicata da ABC: la stagione 16 si chiuderà senza un vero finale. Gli episodi avrebbero dovuto essere 25, ma la stagione finirà con l’episodio 21.

Leggi anche: Grey’s Anatomy compie 15 anni, 15 curiosità sulla serie.

All’epoca della prima comunicazione di ABC, la lavorazione si sarebbe dovuta fermare per due settimane. Ma ora si è deciso di sospendere del tutto le riprese della stagione, anche alla luce delle ultime notizie ben poco incoraggianti. Gli Stati Uniti hanno superato infatti Italia e Cina e sono diventati la prima nazione per numero di contagi al mondo.

La produzione era riuscita a terminare le riprese dell’episodio 21, che dunque chiuderà la stagione il 9 aprile. Il titolo della puntata, ironia della sorte, è Put on a Happy Face, ovvero “Fai un sorriso”. Ne abbiamo bisogno, di questi tempi.

Nessun problema per le altre serie Shondaland

Grey’s Anatomy è già stata rinnovata per la stagione 17. Non è stato deciso se i quattro episodi non prodotti verranno mantenuti nel conteggio della stagione 16 o inclusi nella 17. È andata decisamente meglio ad altre due serie prodotte da Shondaland, lo spin-off di Grey’s Anatomy, Station 19, e Le regole del delitto perfetto. Le riprese di entrambe erano state concluse prima della crisi, e i finali andranno in onda il 14 maggio negli Stati Uniti.

Un destino simile a quello di Grey’s Anatomy è toccato a The Flash e anche a The Walking Dead: entrambe dovranno chiudersi senza un vero finale di stagione.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.