L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Coronavirus: chiusi i cinema di New York e Los Angeles

Coronavirus: chiusi i cinema di New York e Los Angeles

Di Marco Triolo

Dopo che Donald Trump ha dichiarato emergenza nazionale, l’America sta cominciando a correre ai ripari sul coronavirus. Ora, i sindaci di New York e Los Angeles hanno preso una decisione in linea con quanto già fatto nel nostro paese e in altre parti d’Europa e del mondo: bar, ristoranti, piccoli teatri, locali notturni e da concerti dovranno restare chiusi. E così anche, naturalmente, i cinema.

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha diffuso il seguente comunicato:

Le nostre vite stanno cambiando in modi che erano inimmaginabili appena una settimana fa. Stiamo prendendo una serie di provvedimenti che altrimenti non avremmo mai preso, allo scopo di salvare le vite dei nostri cari e vicini. Ora è tempo di fare un altro drastico passo. Il virus può diffondersi rapidamente tramite le interazioni ravvicinate che i newyorkesi hanno nei ristoranti, nei bar e nei luoghi dove stiamo vicini insieme. Dobbiamo spezzare quella catena.

Domani firmerò un’ordinanza che limiterà ristoranti, bar e caffè all’asporto e alla consegna a domicilio. Locali notturni, cinema, piccoli teatri e locali da concerti dovranno restare chiusi. L’ordinanza entrerà in vigore martedì 17 marzo alle 9:00. Non è una decisione che ho preso alla leggera. Questi luoghi fanno parte del cuore e dell’anima della nostra città. Fanno parte di quello che significa essere newyorkesi. Ma la nostra città sta affrontando una minaccia senza precedenti, e dobbiamo reagire con una mentalità da tempi di guerra.

Supereremo tutto questo, ma, finché non lo faremo, dobbiamo fare tutti i sacrifici necessari per aiutare i nostri concittadini newyorkesi.

Los Angeles come New York

Il sindaco di Los Angeles Eric Garcetti ha invece twittato:

Queste sono le misure d’emergenza che stiamo prendendo per contribuire a prevenire la diffusione del COVID-19 e proteggere la popolazione di tutta Los Angeles, in vigore da stanotte a mezzanotte. Non è facile e non ho preso questa decisione con leggerezza. Faremo tutto il possibile per aiutare imprese e lavoratori colpiti da questa situazione.

Fonte: Vital Thrills

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Production I.G realizzerà una serie animata per Netflix 26 Febbraio 2021 - 22:35

Il CEO di Production I.G rivela di aver chiesto consiglio a Mamoru Oshii. Il progetto è ancora nelle primissime fasi di sviluppo.

George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme in Ticket to Paradise 26 Febbraio 2021 - 20:45

Le due star interpreteranno una coppia divorziata in viaggio verso Bali per impedire alla figlia di commettere il loro stesso errore

Wandavision: La spiegazione della scena dopo i titoli di coda dell’episodio 8 26 Febbraio 2021 - 20:05

Anche nell'episodio 8 di WandaVision è presente una scena dopo i titoli di coda: ecco i possibili significati nascosti che potrebbe contenere!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.