L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bad Boys for Life disponibile on-demand dal 31 marzo

Bad Boys for Life disponibile on-demand dal 31 marzo

Di Marlen Vazzoler

Anche la commedia d’azione Bad Boys for Life, della Sony Pictures, sarà disponibile on-demand con largo anticipo. L’arrivo sulle piattaforme è previsto per il 31 marzo mentre in home video, ovvero nei formati 4K Ultra HD, Blu-ray e DVD sarà disponibile dal 21 aprile.

Prima della crisi causata dalla diffusione del coronavirus (covid-19), la maggior parte delle uscite cinematografiche non erano disponibili per circa 90 giorni, dopo il loro debutto nelle sale.

LEGGI ANCHE: Michael Bay ha diretto una scena di Bad Boys for Life

Ma la chiusura delle sale in Europa e quella parziale nel resto del mondo ha spinto Disney, Lionsgate, Sony, Universal, STX Films e Warner Bros ad anticipare l’arrivo dei loro film in VOD. Tra i titoli finora annunciati troviamo Onward, Birds of Prey, The Hunt, L’uomo invisibile ed Emma.

Per il momento Bad Boys for Life è il film di maggiore incasso al box office americano, con $204 milioni e un budget di $90 milioni. Il successo del film ha dato il via libera per un quarto capitolo, in fase di sviluppo.

La sinossi

Il nuovo capitolo della saga ruota attorno al dipartimento di polizia di Miami e al suo team d’elite noto come AMMO, che sta cercando di sconfiggere il boss di un cartello della droga Armando Armas (Jacob Scipio), un killer a sangue freddo profondamente malvagio ma anche molto sarcastico. È totalmente fedele al cartello e viene spinto dalla madre a uccidere Mike (Will Smith). Paola Nuñez interpreta Rite, una psicologa simpatica e particolarmente tosta a capo dell’AMMO. Ed è anche l’ex fidanzata di Mike (l’ha lasciato lei).

Il cast

Will Smith e Martin Lawrence tornano nei panni dei detective Mike Lowrey e Marcus Burnett. Nel film sono affiancati da Joe Pantoliano (il Capitano Howard) e Vanessa Hudgens, che è entrata nel cast insieme ad Alexander Ludwig e Charles Melton. Con loro anche Paola NunezKate Del Castillo e Nicky Jam.

Peter Craig (Hunger Games: Il canto della rivoltaTransformers) ha scritto la prima versione della sceneggiatura, mentre Joe Carnahan l’ha revisionata. L’ultima e definitiva stesura è però opera di Chris Bremmer.

Fonte Variety

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La casa di carta – Un video ufficiale riassume la stagione 3 30 Marzo 2020 - 12:15

Netflix ha pubblicato un video che riassume gli eventi della terza stagione de La casa di carta, a pochi giorni dall'uscita della quarta.

Drew Struzan condivide su Facebook i suoi poster più famosi: “Vi ricorderanno momenti felici” 30 Marzo 2020 - 11:15

L'artista Drew Struzan ha riproposto alcune delle sue opere migliori su Facebook, lanciando un messaggio speranza a tutte le persone che, per contrastare l’emergenza Coronavirus, sono chiuse dento casa in auto-isolamento.

The Office – Una reunion tra John Krasinski e Steve Carell per Some Good News 30 Marzo 2020 - 10:30

John Krasinski lancia Some Good News, il suo telegiornale dedicato alle buone notizie, e nella prima edizione fa un collegamento con Steve Carell per il quindicesimo anniversario di The Office.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.