L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Amazon, Apple, Facebook e Instagram riducono il bitrate per l’emergenza Covid-19

Anche Amazon, Apple, Facebook e Instagram riducono il bitrate per l’emergenza Covid-19

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Anche Youtube riduce il bitrate per l’emergenza Covid-19

Dopo Netflix, YouTube e Disney+, anche Amazon Prime Video, Apple TV+, Facebook e Instagram accettano le richieste dell’Unione Europea, e in particolare del Commissario per il mercato interno Thierry Breton: durante l’emergenza Covid-19, le piattaforme ridurranno i bitrate dei loro video per non sovraccaricare le connessioni a internet.

In questo periodo di quarantena, con gran parte della popolazione a casa, gli accessi on-line sono ovviamente altissimi, fra intrattenimento, comunicazioni interpersonali, informazione e smart working. I servizi di video in streaming sono molto utilizzati, e l’insieme di questi fattori rischiava di pesare troppo sulle reti europee.

Le dichiarazioni di Facebook

Questo è il comunicato ufficiale di Facebook:

Per aiutare ad alleviare ogni potenziale congestione della rete, ridurremo temporaneamente il bitrate dei video su Facebook e Instagram in Europa. Ci impegniamo a lavorare con i nostri partner per gestire qualunque costrizione di banda durante questo periodo di alta richiesta, mentre continuiamo ad assicurarci che la gente possa rimanere connessa usando le app e i servizi di Facebook durante la pandemia di COVID-19.

Amazon e Apple

Come detto all’inizio, anche Amazon Prime Video e Apple TV+ hanno seguito le medesime direttive. In particolare, Prime Video ha rimosso l’opzione per vedere i film e le serie tv in formato HD.

Ovviamente si tratta di misure temporanee, che saranno rimosse al termine dell’emergenza, ma in questo momento sono necessarie per non rischiare il sovraccarico delle linee.

LEGGI ANCHE: Netflix rinuncia allo streaming in HD per l’emergenza Covid-19

Fonte: The Hollywood Reporter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: One Piece Film Red è ufficialmente il film di maggior successo del franchise 19 Agosto 2022 - 0:07

Dopo 13 giorni One Piece Film Red ha superato ¥8 miliardi al Box Office Giapponese, ha venduto 5,7 milioni di biglietti, superando così i 5.67 milioni di One Piece Film Z (2012).

Finalmente l’alba: anche Joe Keery di Stranger Things nel film di Costanzo 18 Agosto 2022 - 21:30

Keery affiancherà Willem Dafoe e Lily James nel film di Saverio Costanzo, le cui riprese si svolgeranno in Italia

American Gigolo: nuovo trailer per la serie con Jon Bernthal 18 Agosto 2022 - 20:45

La serie, ispirata al film di Paul Schrader con Richard Gere, debutterà in USA il 9 settembre, e ora ne possiamo vedere il secondo trailer

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?