L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Timur Bekmambetov dirigerà il primo blockbuster in verticale

Timur Bekmambetov dirigerà il primo blockbuster in verticale

Di Marco Triolo

Se siete tra quelli che, ogni volta che vedono qualcuno girare un video in verticale, gli gridano “Gira quel telefono!”, inorridirete scoprendo che Timur Bekmambetov sta progettando il primo blockbuster in formato verticale della storia. Il film si intitolerà V2. Escape From Hell, sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e diretto da Bekmambetov in persona.

Da sempre, Timur Bekmambetov è interessato alle contaminazioni tra il cinema e i media digitali. Ha prodotto Hardcore!, un film girato totalmente in soggettiva come un videogame sparatutto. Ha inoltre prodotto Unfriended, il suo sequel Unfriended: Dark Web e il similare Searching. Tutti girati nel cosiddetto formato Screenlife, che vede gli eventi svolgersi dal desktop di un computer, tablet o smartphone. Era solo questione di tempo prima che si decidesse a realizzare un film verticale, ammettiamolo.

La trama del film

V2. Escape From Hell verrà realizzato con in mente il pubblico che guarda i film sul telefono. Sarà interpretato dall’attore russo Pavel Priluchny, nei panni di Mikhail Devyatayev, un pilota che pianifica la fuga da un campo di concentramento nazista a bordo di un aereo. La storia è basata su fatti realmente accaduti, esattamente 75 anni fa.

Il budget sarà di 10 milioni di dollari. Le riprese partiranno in Russia la prossima settimana. A produrre c’è anche MTS, la più grossa compagnia di telefonia mobile russa. Il film sarà distribuito attraverso la sua piattaforma streaming MTS Media. Del film verranno, inoltre, realizzate due versioni: una in russo, per il mercato russo. L’altra in inglese per il mercato internazionale. Quest’ultima includerà scene alternative e si aprirà con i bombardamenti della Luftwaffe su Londra. Il film dovrebbe uscire all’inizio del 2021.

Timur Bekmambetov ha dichiarato:

Visivamente, il film è costruito intorno a una persona. È la storia di un uomo che si rialza in piedi nonostante le circostanze. E di un aereo di salvataggio che si innalza nel cielo.

Non è la prima volta che il regista sperimenta il formato. Ha infatti già realizzato la serie Dead of Night, girata in verticale per Snapchat.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

L’Antica Roma di Domina: arriva la nuova serie Sky con Kasia Smutniak 14 Maggio 2021 - 15:15

La storia di Livia Drusilla è al centro di Domina, la nuova serie Sky Original.

Clone: Robert Kirkman e il collettivo GRAMS si alleano per una serie TV 14 Maggio 2021 - 14:30

Dal fumetto di David Schulner, una serie prodotta in Italia dalla collaborazione tra Skybound e Fabula Pictures

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.