L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi: Rick Moranis tornerà nel sequel?

Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi: Rick Moranis tornerà nel sequel?

Di Marco Triolo

Dal 1997, anno di uscita dell’ultimo sequel di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tesoro, ci siamo ristretti anche noi, Rick Moranis si è limitato a qualche lavoro di doppiaggio. Ma è sostanzialmente andato in pensione per crescere in pace i suoi figli, dopo la morte della moglie. Non è nemmeno tornato in un cameo nel reboot di Ghostbusters o nell’imminente sequel Ghostbusters: Legacy. Ma forse potrebbe riprendere un altro ruolo che ne ha definito la carriera.

Parliamo appunto di quello di Wayne Szalinski, l’eccentrico inventore al centro della saga di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi. Un ruolo che ha interpretato nel film originale di Joe Johnston e nei due sequel, Tesoro, mi si è allargato il ragazzino e il già citato Tesoro, ci siamo ristretti anche noi. Moranis sarebbe in trattative con Disney per uscire dal pensionamento e tornare alla saga.

Il reboot pensato dalla Disney, Shrunk, non è davvero un reboot. È un “legacy sequel”, nuovo termine con cui Hollywood definisce quei sequel fatti molti anni dopo l’originale, con un cast in prevalenza nuovo, ma collegati alla mitologia del primo capitolo. È un legacy sequel anche Ghostbusters: Legacy (non a caso la scelta del titolo italiano). In Shrunk, Josh Gad dovrebbe interpretare la versione adulta del figlio di Wayne. E quest’ultimo sarebbe incluso nella sceneggiatura, in cui gli sarebbe stato riservato un destino molto simile a quello vissuto da Moranis nella realtà: la perdita della moglie a causa di un cancro.

La trama del film

Stando a Disney Insider, nello script Wayne sarebbe “consapevole che i legami famigliari si sono allentati nel tempo”, ma anche incapace di “affrontare direttamente le persone”:

Da decenni se ne sta da solo nella sua soffitta ad armeggiare con le sue invenzioni, tentando di affrontare il lutto per la perdita della moglie. Quando lo incontriamo per la prima volta, si è accidentalmente rimpicciolito e vola di qua e di là a bordo di un drone rimpicciolito, apparentemente perso in continui esperimenti che spesso mettono in pericolo la sua famiglia. Più avanti rivela di essersi isolato dal mondo per cercare di inventare un modo per rimpicciolire il cancro di Diane, ma trovò impossibile reagire quando esaurì il tempo a disposizione. Il senso di colpa e la vergogna in lui sono palpabili. Quando i nipoti finiscono rimpiccioliti, emerge la verità e i legami iniziano a rinsaldarsi.

Una premessa davvero più cupa del previsto. Da un lato potrebbe risvegliare in Rick Moranis ricordi spiacevoli, dall’altro però potrebbe essere un incentivo ad accettare una parte così personale. Specialmente se Disney riuscirà a convincere Joe Johnston a tornare alla regia. Le riprese dovrebbero partire a breve, per un’uscita nel 2021. Ma per ora non ci sono conferme.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad: il teaser trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 19 Ottobre 2020 - 21:30

Tratta dal romanzo di Colson Whitehead, sarà prodotta da Brad Pitt

Hocus Pocus: il cast originale si riunisce per beneficenza, ecco la foto 19 Ottobre 2020 - 20:45

Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy torneranno insieme per un evento virtuale in favore del New York Restoration Project

One-Punch Man – Sony interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama [RUMOR] 19 Ottobre 2020 - 20:40

La Sony Pictures è interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama nel live action basato su One-Punch Man? Secondo un nuovo rumor lo studio vorrebbe Chloé Zhao alla regia

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).