L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tales From the Loop – Trailer e poster per la serie sci-fi di Amazon

Tales From the Loop – Trailer e poster per la serie sci-fi di Amazon

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Amazon annuncia Tales From the Loop

Amazon ha svelato il primo trailer di Tales From the Loop, serie in otto episodi basata sulle opere di Simon Stålenhag, pubblicate in Italia da Oscar Ink nell’omonimo libro.

La serie – come il libro stesso – adotta un approccio intimista sulla fantascienza e racconta le vite di un gruppo di persone che vivono sopra il Loop, una macchina creata per svelare i segreti dell’universo: accade così che, in un paesaggio ordinario e riconoscibile, alcune tra le più straordinarie visioni della science fiction diventino realtà.

Tales From the Loop sarà presentata il 16 marzo al SXSW Festival di Austin, e uscirà il prossimo 3 aprile su Amazon Prime Video. Potrete vedere il trailer e il poster qui di seguito.

Il trailer

Il poster

Tales From the Loop

Showrunner e regia

Lo showrunner di Tales From the Loop è Nathaniel Halpern (Legion), mentre il primo episodio è diretto da Mark Romanek, il regista di One Hour Photo e Non lasciarmi.

I produttori

Matt Reeves (Cloverfield, The War – Il pianeta delle scimmie, The Batman) è produttore esecutivo con la sua 6th & Idaho, insieme ad Adam Kassan e Rafi Crohn, mentre la produzione è curata da Fox 21 TV Studios e Amazon Studios.

I libri

Simon Stålenhag si è fatto conoscere negli ultimi anni grazie ai suoi disegni iperrealistici di una Svezia malinconica e desolata, invasa da rottami fantascientifici che punteggiano i paesaggi innevati. Le illustrazioni sono state raccolte in diversi libri, dove Stålenhag le ha riorganizzate attraverso una connessione narrativa: nel primo volume, l’autore reimmagina la sua infanzia in una Svezia degli anni Ottanta dove robot dismessi convivono con carcasse di navicelle, portali o altre scorie tecnologiche, ma c’è spazio anche per dinosauri e ulteriori creature allo stato brado. Alla base di questo “passato alternativo” (chiaramente fittizio) c’è la costruzione di un acceleratore di particelle sotto al lago Mälaren, che viene attivato nel 1970 e innesca tutta una serie di progressi scientifici impensabili.

Il cast

Nel cast di Tales From the Loop figurano Rebecca Hall, Duncan Joiner, Daniel Zolghadri, Nicole Law, Tyler Barnhardt, Stefanie Estes, Jane Alexander, Tatiana Latreille, Christin Park, Alessandra de Sa Pereira, Dylan Bodner, Alec Carlos, Danny Kang, Elektra Kilbey, River Price-Maenpaa, Paul Schneider e Jonathan Pryce.

Fonte: ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Natalie Portman e Tessa Thompson nelle foto dal set 6 Marzo 2021 - 15:00

Le nuove foto dal set australiano di Thor: Love and Thunder ritraggono Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria).

Il Talismano – Spielberg e i fratelli Duffer per la serie Netflix tratta da Stephen King e Peter Straub 6 Marzo 2021 - 14:00

Stephen Spielberg e i fratelli Duffer produrranno Il Talismano, serie Netflix basata sull'omonimo romanzo di Stephen King e Peter Straub.

WandaVision: Le Citazioni e i Riferimenti nell’ultimo episodio 6 Marzo 2021 - 13:00

WandaVision è ormai giunta al termine: ecco tutte le citazioni, i riferimenti e le easter egg inserite nel nono ed ultimo episodio!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.