L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Super Bowl 2020: lo spot più costoso è quello di No Time to Die

Super Bowl 2020: lo spot più costoso è quello di No Time to Die

Di Filippo Magnifico

Il Super Bowl è la più importante manifestazione sportiva americana ma è anche una vetrina particolarmente ambita dai principali blockbuster di prossima uscita, che ogni anno cercano di accaparrarsi uno spazio pubblicitario pagandolo profumatamente.

Qual è stato lo spot più costo del Super Bowl?

Grazie a Variety, possiamo apprendere che il titolo di “Spot più Costoso” spetta a No Time to Die. La MGM ha infatti sborsato ben 5.69 milioni di dollari per lanciare il nuovo spot della prossima avventura cinematografica di James Bond.

Seguono Fast & Furious 9 e Minions 2: Come Gru diventa Cattivissimo, entrambi con 5.5 milioni di dollari. Infine Disney, che per il lancio di Black Widow e Mulan ha sborsato 5.3 milioni di dollari a spot.

QUI trovate tutte le News sul Super Bowl

La trama di No Time to Die

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Con questo film Daniel Craig darà l’addio definitivo al mitico 007. Il cast, oltre a volti noti come Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Léa Seydoux, Naomie Harris, Rory Kinnear e Jeffrey Wright, comprende new entry come Lashana Lynch (recentemente vista in Captain Marvel), David Dencik, Ana De Armas, Dali Benssalah e Billy Magnussen. Con loro anche il premio Oscar Rami Malek, che interpreta la nuova nemesi di Bond.

Il regista

Dietro la macchina da presa troviamo Cary Fukunaga, il regista della prima stagione di True Detective, del film Beasts of No Nation e della serie Netflix Maniac. Il regista ha preso il posto di Danny Boyle, che ha lasciato la produzione per divergenze creative. L’uscita è prevista per il 9 aprile 2020.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jodie Comer nel cast di Kitbag di Ridley Scott, sarà Giuseppina Bonaparte 3 Marzo 2021 - 14:30

La star di Killing Eve Jodie Comer si unisce al cast di Kitbag, il prossimo film di Ridley Scott dedicato a Napoleone Bonaparte, che sarà interpretato da Joaquin Phoenix.

Gore Verbinski dirigerà Sandkings per Netflix, tratto da George R.R. Martin 3 Marzo 2021 - 13:45

Gore Verbinski ha rivelato che dirigerà Sandkings, film tratto da un racconto di George R.R. Martin, adattato da Dennis Kelly (Utopia).

Il trailer di Voyagers: fantascienza psichedelica dal regista di Divergent 3 Marzo 2021 - 12:39

Neil Burger dirige Tye Sheridan, Fionn Whitehead, Lily-Rose Depp e Colin Farrell in un viaggio sci-fi verso un pianeta lontano

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.