L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Silent Hill – Christophe Gans annuncia un nuovo film

Silent Hill – Christophe Gans annuncia un nuovo film

Di Lorenzo Pedrazzi

A otto anni da Silent Hill: Revelation 3D, il celebre survival horror di Konami potrebbe tornare sul grande schermo. L’annuncio arriva da Christophe Gans, che aveva diretto il primo film nel 2006: intervistato da Allocine, il regista francese ha infatti dichiarato di avere due progetti horror in canna, ovvero il nuovo Silent Hill e un adattamento di Project Zero.

Ecco le sue dichiarazioni:

Ho due progetti di film horror con Victor Hadida. Sto lavorando all’adattamento del videogame Project Zero. Il film si svolge in Giappone. Non voglio estirpare il gioco dal suo contesto, una casa stregata giapponese. E stiamo lavorando anche a un nuovo Silent Hill. Il progetto sarà sempre ancorato all’atmosfera di una piccola città americana, devastata dal puritanesimo. Credo sia il momento di farne un altro.

Non ci sono altri dettagli in proposito, ma la saga videoludica comprende ben nove capitoli principali (senza contare gli spin-off), quindi le fonti da cui trarre ispirazione non mancano.

Dal canto suo, Project Zero – noto negli Stati Uniti come Fatal Frame – è in sviluppo fin dal 2014: chissà che l’intervento di Gans non serva a sbloccarlo.

Vi terremo aggiornati.

Christophe Gans

Christophe Gans, nativo di Antibes, si è fatto conoscere negli anni per i suoi film di genere, talvolta girati in inglese e in contesti internazionali. Il suo primo lungometraggio è Crying Freeman, dal manga di Kazuo Koike e Ryoichi Ikegami, poi sono arrivati Il patto dei lupi (2001), Silent Hill (2006) e La Bella e la Bestia (2014). Tra i suoi progetti c’è anche il film di Corto Maltese.

Silent Hill al cinema

Il primo Silent Hill è stato scritto da Roger Avary, noto co-sceneggiatore di Pulp Fiction, e combinava diversi elementi dei primi due capitoli della saga. Nel cast c’erano Radha Mitchell, Sean Bean, Laurie Holden, Deborah Kara Unger, Kim Coates, Tanya Allen, Alice Krige e Jodelle Ferland.

Silent Hill: Revelation 3D, uscito nel 2012, è stato invece scritto e diretto da Michael J. Bassett, che si è ispirato principalmente al terzo capitolo. Radha Mitchell, Sean Bean e Deborah Kara Unger riprendevano i loro ruoli, ma la nuova protagonista era Adelaide Clemens. Nel cast anche Kit Harington, Martin Donovan, Malcolm McDowell, Carrie-Anne Moss e Roberto Campanella.

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Beast: Idris Elba contro un leone nel trailer italiano 25 Maggio 2022 - 17:59

Idris Elba interpreta un uomo rimasto vedovo da poco in Beast, il thriller diretto da Baltasar Kormákur. Ecco il trailer italiano

That ’90s Show: Tommy Chong riprenderà il ruolo di Leo 25 Maggio 2022 - 17:15

L'adorabile hippie Leo tornerà nella serie sequel di That '70s Show, che riunirà il cast originale su Netflix

Alcarràs, cronaca di una fine: la recensione del film di Carla Simón 25 Maggio 2022 - 16:30

Alcarràs di Carla Simón, trionfatore al Festival di Berlino, fotografa con precisione un grande passaggio storico: la fine del rapporto tra l'uomo e la natura.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.