Warning: getimagesize(http://kids.screenweek.it/wp-content/uploads/2020/02/richiamo-foresta-cover.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi

ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi

Di Marlen Vazzoler

Rieccoci con la rubrica ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi pubblicata di solito il giovedì.
Basato sul romanzo breve di Jack London, è arrivato questa settimana nelle sale italiane il film Il Richiamo della Foresta, la storia di un cane adolescente che cresce e diventa adulto.

Rated PG: per la visione del film è suggerito l’accompagnamento dei genitori, alcuni contenuti potrebbero non essere adatti per i bambini. Presenza di azione, pericolo, elementi tematici e lievemente per il linguaggio. Consigliato dai 9 anni

La storia

Un cane domestico di nome Buck viene rubato dalla sua casa di Santa Clara, in California, e venduto ai trasportatori di merci nello Yukon.

Quando incrocia la strada con il vissuto avventuriero di nome John Thornton, il cane maltrattato viene salvato dall’uomo

i due intraprendono l’avventura di una vita in cui Buck trova il suo vero posto nel mondo.

Temi chiave del film

  • Prima di essere pubblicata come romanzo breve nel 1903, la storia di Buck è stata pubblicata a puntate sulla rivista The Saturday Evening Post.
  • La vita è un viaggio e può prendere inaspettate direzioni, meravigliose o dolorosamente ingiuste
  • Conoscere se stessi
  • Superare le aspettative che gli altri hanno di noi
  • Se tratti bene gli animali, loro faranno altrettanto
  • Libro e film, le differenze
  • L’abuso sugli animali
  • Come per una moneta, anche nel film vengono rappresentate due facce della stessa medaglia
  • La perdita e il suo superamento
  • Trovare una versione migliore e più forte di noi stessi
  • Le sfide inaspettate possono distruggerti o fortificarti

Curiosità

  • Primo adattamento dell’intero libro e il primo ad essere narrato dal puntodi vista di Buck
  • Terry Notary, acrobata del Cirque du Soleil, ha interpretato Buck sul set
  • Jack London ha descritto Buck come un incrocio tra un San Bernardo e un cane da pastore scozzese/Collie.
  • Alcune settimane dopo l’inizio delle riprese, Jessica, la moglie del regista Sanders, stava casualmente dando un’occhiata a PetFinder, dove si è imbattuta in un cane classificato come un incrocio tra un San Bernardo e un cane da pastore scozzese. Oltre a essere l’esatto incrocio descritto da London, il cane si chiamava “Buckley”
  • Per creare gli altri otto cani, la produzione ha deciso di selezionare dei cani reali e poi scansionarli. Una volta scansionati, gli artisti hanno perfezionato i dettagli e aggiunto dei comandi per il rigging.

QUI trovate lo speciale dedicato ai personaggi del film e QUI la programmazione nei cinema italiani.
Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

The Last of Us – La serie mostrerà dei flashback assenti dal videogioco 22 Maggio 2022 - 12:00

The Last of Us comprenderà alcuni elementi inediti, tra cui vari flashback assenti dal videogioco e la madre di Ellie.

I 30 anni di Alien 3: com’è invecchiato il divisivo sequel di David Fincher? 22 Maggio 2022 - 11:00

Sono passati trent'anni dall'uscita di quello che forse è il sequel meno originale della saga di Alien. Ma se la merita questa reputazione?

Spider-Man 4 – Il presidente di Sony Pictures è ottimista sul sequel 22 Maggio 2022 - 10:00

Tom Rothman spero di cominciare a lavorare su Spider-Man 4, e che gli attori torneranno nei rispettivi ruoli.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.