L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
New Mutants: possibili collegamenti con il Marvel Cinematic Universe?

New Mutants: possibili collegamenti con il Marvel Cinematic Universe?

Di Matioski

New Mutants è un vero oggetto misterioso. L’uscita del film era prevista inizialmente per il 13 aprile 2018. Sono seguiti ritardi, voci di corridoio incontrollate, e persino un cambio di gestione ai vertici. La pellicola, inizialmente parte dell’universo degli X-Men di casa Fox, è adesso sotto le mani della Disney. Una Disney che non sembra per niente interessata ad inserire questo film nel mosaico del Marvel Cinematic Universe, proprio come successe l’anno scorso con X-Men: Dark Phoenix.

La dichiarazione di Josh Boone

Inizialmente, però, New Mutants non era stato concepito come un prodotto slegato dal concetto di universo condiviso. Avrebbe dovuto, anzi, incidere profondamente sulla continuità narrativa, invero già abbastanza confusa, del mondo dei mutanti targato Fox. A dimostrarlo, una dichiarazione del regista Josh Boone nell’ormai lontano 2017, rilasciata durante la visita sul set dei giornalisti del portale americano Screen Rant.

Per convincere la Fox a produrre questo film, abbiamo presentato la nostra idea sotto la forma di un fumetto. Era una specie di PDF, dove presentavamo le idee per una trilogia di lungometraggi, ciascuno riferito ad una tipologia diversa di horror. Il primo sarebbe stato un horror soprannaturale. Non posso rivelare la natura dei prossimi film, ma ciascuno sarà diverso dall’altro, con la componente horrorifica a fare da costante. E sì, sono ambientati nello stesso universo [delle pellicole degli X-Men di casa Fox], e ci saranno elementi che i fan saranno entusiasti di vedere, e che avranno ripercussioni su altri film e sul resto dell’universo mutante.

New Mutants VS Avengers?

La domanda nasce spontanea: ha senso, nel 2020, rilasciare in sala un film contenete riferimenti espliciti a un filone mutante ormai completamente esaurito? Il tutto, peraltro, mentre il Marvel Cinematic Universe si accinge, in un futuro non molto lontano, a riportare gli X-Men al cinema attraverso un probabile reboot. Secondo alcuni opinionisti cinematografici, la risposta è tutt’altro ché scontata: New Mutants potrebbe essere stato riadattato proprio per fornire a Wolverine e soci le chiavi d’ingresso nell’universo popolato dagli Avengers.

Del resto, la pellicola si prestava già in origine a mettere in scena eventi degni di nota, con ripercussioni significative. E così, se prima gli effetti di New Mutants avrebbero inciso sul mondo degli X-Men targati Fox, potrebbero adesso incasellarsi nell’arazzo narrativo intessuto da Kevin Feige. L’ipotesi è affascinante, anche perché i sospirati reshoot potrebbero aver condotto il film verso nuove strade dapprima impensabili.

Conclusioni

E’ difficile immaginare che i Marvel Studios possano dipendere da un progetto sul quale non hanno avuto il benché minimo controllo. L’ultimo trailer di New Mutants rilasciato, peraltro, non mostra il benché minimo collegamento con il Cinematic Universe. Una strategia controproducente, laddove la pellicola dovesse rivelarsi invece estremamente importante nell’economia generale della trama.

Insomma, probabilmente New Mutants è l’ennesimo lascito della vecchia gestione Fox. Un film che verrà rilasciato in sala per racimolare più incassi possibili, e che potrebbe anche rivelarsi un buon successo. Le avventure di questi personaggi, però, difficilmente proseguiranno oltre. Fermo restando che, come disse il saggio, mai dire mai.

Fonte: Screenrant.com

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Doogie Howser – Un reboot al femminile per Disney+ 8 Aprile 2020 - 21:58

In lavorazione per Disney+ la serie Doogie Kealoha, M.D., un reboot di Doogie Howser con Neil Patrick Harris, questa volta con una protagonista femminile

Tiger King: in America oltre 34 milioni di spettatori hanno visto la serie, ora si pensa al sequel 8 Aprile 2020 - 21:30

Grande successo per la docuserie Tiger King, sbarcata su Netflix lo scorso 20 marzo e subito diventata un piccolo, grande fenomeno. Ora si pensa ad un sequel incentrato su Carole Baskin.

My Spy con Dave Bautista acquisito da Amazon Prime Video 8 Aprile 2020 - 21:30

Anche il film di Peter Segal arriverà direttamente in streaming... almeno in USA

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.