NBA All-Star Game – Il tributo di Jennifer Hudson, Magic Johnson e Common a Kobe Bryant

NBA All-Star Game – Il tributo di Jennifer Hudson, Magic Johnson e Common a Kobe Bryant

Di Marlen Vazzoler

Prima dell’annuncio dei giocatori e dell’inizio dell’All-Star Game all’United Center, le luci si sono spente. Magic Johnson è salito sul palco per tenere un discorso in onore della leggenda dei Lakers Kobe Bryant e dell’ex-commissario NBA David Stern.

Bryant e la figlia tredicenne Gianna sono morti in a incidente in elicottero a Calabasas, California, il 26 gennaio. Nello schianto sono deceduti anche il pilota e altre sei persone. Stern si è spento a Capodanno.

Ha detto Johnson:

“Non vedremo mai un altro giocatore di basket come Kobe. Fare 81 punti in una partita. Segnare 60 punti nella sua ultima partita. E poi vincere cinque campionati NBA.

Ma quello di cui sono davvero orgoglioso quando pensiamo a Kobe Bryant, ci sono milioni di persone a Los Angeles che non hanno una casa. Kobe stava lottando per fargli avere delle case e dei rifugi ogni singolo giorno. Ne era appassionato.

Era anche appassionato di essere un grande padre, marito, filmaker. [Questo] giovane ha vinto un Oscar. Quindi stiamo tutti soffrendo. Questo è un momento difficile per l’intera famiglia del NBA”.

Johnson ha infine chiesto otto secondi di silenzio in onore di Bryant.

Ha poi introdotto Jennifer Hudson che ha omaggiato l’atleta con la canzone ‘For All We Know (We May Never Meet Again)‘ mentre su uno schermo gigante venivano mostrate immagini di Kobe e della figlia Gianna.

Sul palco è infine salito il rapper di Chicago Common. Con un rap ha omaggiato la sua città natale, e altri noti nativi come Michael Jordan, Isiah Thomas e Dwyane Wade ma anche l’ex-presidente Barack Obama e Bryant.

Un memoriale pubblico per le vittime si terrà presso lo Staples Center di Los Angeles il 24 febbraio.

Fonte ESPN

LEGGI ANCHE

È morto Paolo Taviani, uno dei grandi maestri del cinema italiano 1 Marzo 2024 - 10:13

È morto ieri a Roma, dopo una breve malattia, Paolo Taviani. Il regista aveva 92 anni.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Oscar 2024: Ryan Gosling canterà “I’m Just Ken” 26 Febbraio 2024 - 20:23

È ufficiale: Ryan Gosling canterà dal vivo “I’m Just Ken” durante la Notte degli Oscar.

Il Diavolo veste Prada: la reunion di Meryl Streep, Anne Hathaway ed Emily Blunt ai SAG Awards 25 Febbraio 2024 - 10:30

La reunion delle protagoniste de Il Diavolo veste Prada era uno dei momenti più attesi dei SAG Awards 2024.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI