L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Masters of the Universe: Mark Hamill sarà Skeletor nella serie animata di Kevin Smith, il resto del cast

Masters of the Universe: Mark Hamill sarà Skeletor nella serie animata di Kevin Smith, il resto del cast

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Kevin Smith sarà showrunner e produttore esecutivo di una nuova miniserie animata dedicata a He-Man, che sarà disponibile su Netflix e si intitolerà Masters of the Universe: Revelation.
È stato rivelato il cast vocale della serie e comprende nomi decisamente interessanti. Nello specifico:

  • Mark Hamill – Skeletor
  • Chris Wood – He-Man
  • Lena Headey – Evil-Lyn
  • Kevin Conroy – Mer-Man
  • Sarah Michelle Gellar – Teela
  • Alan Oppenheimer – Moss Man
  • Liam Cunningham – Man-At-Arms
  • Stephen Root – Cringer
  • Diedrich Bader – King Randor/Trap Jaw
  • Griffin Newman – Orko
  • Tiffany Smith – Andra
  • Henry Rollins – Tri-Klops
  • Susan Eisenberg – Sorceress
  • Alicia Silverstone – Queen Marlena
  • Justin Long – Roboto
  • Jason Mewes – Stinkor
  • Phil LaMarr – He-Ro
  • Tony Todd – Scare Glow
  • Cree Summer – Priestess
  • Michael Richardson – Beast Man
  • Harley Quinn Smith – Ileena

Come dichiarato da Smith:

Non posso credere a tutti i talenti con cui dovrò confrontarmi. L’incredibile cast che è stato radunato per la nostra serie di Masters of the Universe è lì per dimostrare a tutti i fan di lunga data che abbiamo intenzione di trattare questo cartoon nel modo più serio possibile, rendendo il giusto omaggio al leggendario mondo di Eternia.

La trama di Masters of the Universe: Revelation

Un ritorno nel mondo di Eternia, Revelation è il sequel diretto dell’era classica di Masters of the Universe. Con i personaggi più amati dai fan, come He-Man, Orko, Cringer, e Man-At-Arms, la serie racconta lo scontro tra gli eroici guerrieri e guardiani del Castello Grayskull contro Skeletor, Evil-Lyn, Beast Man e le ripugnanti legioni di Snake Mountain. La Spada del Potere è scomparsa dopo una feroce battaglia che ha diviso Eternia ed è compito di Teela ritrovarla, per evitare la fine dell’universo. Il suo viaggio rivelerà i segreti di Grayskull.

Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

In arrivo anche un film

Ricordiamo che è pronto per entrare in lavorazione anche un film dedicato ai Masters of the Universe. Il nuovo adattamento in live-action del celebre cartoon e dell’omonima serie di giocattoli Mattel sarà diretto da Aaron e Adam Nee. L’eroico protagonista sarà interpretato da Noah Centineo, giovane attore visto in due teen comedy targate Netflix: Tutte le volte che ho scritto ti amo e Sierra Burgess è una sfigata.

Fonte. CBR

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il 4 marzo CBS All Access diventerà ufficialmente Paramount+ 20 Gennaio 2021 - 19:48

A partire dal 4 marzo CBS All Access, il servizio streaming di ViacomCBS, cambierà nome e diventerà ufficialmente Paramount+

E così, Donald Trump non ha graziato Joe Exotic… 20 Gennaio 2021 - 19:45

A quanto pare, il team legale della star di Tiger King aveva già preparato i festeggiamenti, tra cui una limousine per prelevarlo dal carcere

Voltes V Legacy: Nuovo teaser trailer della serie live action su Vultus V 20 Gennaio 2021 - 19:18

Vultus V all'attacco nel nuovo teaser trailer di Voltes V Legacy, la serie live action in arrivo quest'anno sull'emittente filippina GMA-7

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.