L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Indiana Jones 5 – James Mangold in trattative per la regia

Indiana Jones 5 – James Mangold in trattative per la regia

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Harrison Ford su Indiana Jones 5: “Vogliamo spaccare tutto come la Marvel”

Non sarà Steven Spielberg a dirigere Indiana Jones 5. Per la prima volta un film della franchise della Lucasfilm verrà diretto da un altro filmaker. Secondo le fonti di Variety James Mangold è in trattative per la regia, ma per il momento l’accordo non è stato ancora concluso.

Non è la prima volta che il regista di Le Mans ’66 subentra al posto di un altro regista, era già accaduto nel 2017 con Logan per il quale Mangold ha ricevuto una nomination per la miglior sceneggiatura non originale.

Passaggio del testimone

Spielberg rimarrà a bordo nel ruolo di produttore. Secondo una fonte vicina al filmmaker, è stato lui stesso a decidere di abbandonare la regia di Indy 5, per passare il testimone a una nuova generazione che possa portare la propria prospettiva alla storia.

A questo punto la data di uscita della pellicola potrebbe essere nuovamente spostata, ma i portavoce di Spielberg e della Disney hanno preferito non commentare la notizia.

Continui rinvii

Harrison Ford rimane a bordo del progetto, recentemente aveva dichiarato a CBS Sunday Morning che avrebbe iniziato a lavorare al film fra due mesi. Qualche giorno dopo ha detto a HeyUGuys che il progetto aveva ancora problemi di pianificazione e qualcosa da sistemare nello script. Ma ha aggiunto che sono determinati a farlo bene prima di cominciare con le riprese.

Il quinto capitolo cinematografico è stato annunciato inizialmente dalla Disney nel 2016, con una data di uscita prevista per il 19 luglio 2019. Poi la data è stata spostata di un anno, il 10 luglio 2020. Quando è salito a bordo Jonathan Kasdan (figlio di Lawrence Kasdan, sceneggiatore de I predatori dell’arca perduta) per lavorare allo script di David Koepp, la data è slittata al 9 luglio 2021.

Nel frattempo Spielberg è in post-produzione con West Side Story, distribuito dalla Disney tramite la 20th Century Studios il 18 dicembre. George Lucas, il co-creatore della franchise, come sappiamo si è ritirato e non è coinvolto con il progetto.

Fonte Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.