L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Indiana Jones 5 – James Mangold in trattative per la regia

Indiana Jones 5 – James Mangold in trattative per la regia

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Harrison Ford su Indiana Jones 5: “Vogliamo spaccare tutto come la Marvel”

Non sarà Steven Spielberg a dirigere Indiana Jones 5. Per la prima volta un film della franchise della Lucasfilm verrà diretto da un altro filmaker. Secondo le fonti di Variety James Mangold è in trattative per la regia, ma per il momento l’accordo non è stato ancora concluso.

Non è la prima volta che il regista di Le Mans ’66 subentra al posto di un altro regista, era già accaduto nel 2017 con Logan per il quale Mangold ha ricevuto una nomination per la miglior sceneggiatura non originale.

Passaggio del testimone

Spielberg rimarrà a bordo nel ruolo di produttore. Secondo una fonte vicina al filmmaker, è stato lui stesso a decidere di abbandonare la regia di Indy 5, per passare il testimone a una nuova generazione che possa portare la propria prospettiva alla storia.

A questo punto la data di uscita della pellicola potrebbe essere nuovamente spostata, ma i portavoce di Spielberg e della Disney hanno preferito non commentare la notizia.

Continui rinvii

Harrison Ford rimane a bordo del progetto, recentemente aveva dichiarato a CBS Sunday Morning che avrebbe iniziato a lavorare al film fra due mesi. Qualche giorno dopo ha detto a HeyUGuys che il progetto aveva ancora problemi di pianificazione e qualcosa da sistemare nello script. Ma ha aggiunto che sono determinati a farlo bene prima di cominciare con le riprese.

Il quinto capitolo cinematografico è stato annunciato inizialmente dalla Disney nel 2016, con una data di uscita prevista per il 19 luglio 2019. Poi la data è stata spostata di un anno, il 10 luglio 2020. Quando è salito a bordo Jonathan Kasdan (figlio di Lawrence Kasdan, sceneggiatore de I predatori dell’arca perduta) per lavorare allo script di David Koepp, la data è slittata al 9 luglio 2021.

Nel frattempo Spielberg è in post-produzione con West Side Story, distribuito dalla Disney tramite la 20th Century Studios il 18 dicembre. George Lucas, il co-creatore della franchise, come sappiamo si è ritirato e non è coinvolto con il progetto.

Fonte Variety

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man 3 a forte rischio rinvio, sarebbe il secondo progetto sospeso per Tom Holland 1 Aprile 2020 - 21:30

L'attore si è già visto sospendere le riprese di Uncharted

Black Widow dice addio al compositore Alexandre Desplat 1 Aprile 2020 - 20:45

Sarà sostituito dallo scozzese Lorne Balfe

Law & Order: SVU – Chris Meloni protagonista dello spin-off su Elliot Stabler 1 Aprile 2020 - 20:39

Chris Meloni protagonista delle prime 12 stagioni di Law & Order: Special Victims Unit tornerà nei panni di Elliot Stabler in uno spin-off ordinato dalla NBC

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.