L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Daniel Radcliffe smentisce i rumor su Moon Knight

Daniel Radcliffe smentisce i rumor su Moon Knight

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Beau Demayo tra gli sceneggiatori di Moon Knight

Circa due mesi fa si è diffuso un rumor secondo cui i Marvel Studios stessero prendendo in considerazione Daniel Radcliffe per il ruolo di Marc Spector in Moon Knight, ma ora l’attore smentisce che ci siano stati contatti in proposito.

Parlando con ComingSoon.net in occasione dell’uscita di Escape From Pretoria, Radcliffe si è detto “assolutamente” pronto a entrare in un nuovo franchise, ma dovrebbe esserne convinto prima di accettare un simile impegno:

Se mai dovessi tornare in un franchise, credo che il livello di quel copione dovrebbe essere più alto di qualunque altra cosa. Prima di firmare per un ruolo che ti impegna diversi anni, devi essere sicuro che lo amerai per tutto il tempo. Non sono contrario a lavorare ancora in un franchise in futuro, potrebbe essere divertente. Ma i rumor su Moon Knight non sono veri, posso smentirli ufficialmente, non ho sentito nulla in proposito.

Dopo la conclusione della saga di Harry Potter, l’attore inglese è apparso in vari film indipendenti, tra cui The Woman in Black, Giovani ribelli – Kill Your Darlings, Horns, Swiss Army Man e Imperium, partecipando a produzioni più grandi solo nel fallimentare Victor: La storia segreta del dottor Frankenstein e in Now You See Me 2. È inoltre fra gli interpreti della serie Miracle Workers, e di recente ha prestato la voce al protagonista di Playmobil The Movie.

Comunque, la produzione di Moon Knight comincerà nell’arco del 2020, quindi potremmo scoprire chi sarà il protagonista già nei prossimi mesi. La serie uscirà sulla piattaforma Disney+, che sarà lanciata in Italia il 24 marzo. Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE:

Ecco quando potrebbero cominciare le riprese di Moon Knight

Daniel Radcliffe in lizza per Moon Knight?

Lo showrunner di Umbrella Academy per Moon Knight

La Marvel annuncia She-Hulk e Moon Knight al D23

Moon Knight

Moon Knight è un vigilante creato da Doug Moench (testi) e Don Perlin (disegni) su Werewolf by Night (prima serie) n. 32, uscito nell’agosto 1975. Sotto la maschera si nasconde Marc Spector, ex marine che inizia a lavorare per il mercenario Raoul Bushman, che però lo lascia in fin di vita durante una spedizione in Egitto. I locali lo salvano e lo portano al cospetto della statua del dio Khonshu, che gli appare in una visione e gli chiede di diventare un guerriero sulla Terra. Nasce così Moon Knight, supereroe dotato di numerosi gadget inventati da Spector, le cui capacità fisiche aumentano a livello sovrumano durante la notte.

Negli anni, Spector subisce un tracollo psichico che lo porta a soffrire di depressione, mentre le visioni di Khonshu – forse dovute al suo stato mentale – continuano a perseguitarlo. Diventa anche molto più brutale rispetto agli inizi, e non esita a uccidere i criminali.

Lo showrunner

Lo showrunner di Moon Knight è Jeremy Slater, lo stesso di The Umbrella Academy.

Le prime serie dei Marvel Studios

Per supportare la piattaforma Disney+, la Casa di Topolino spingerà molto sulle serie tv dei Marvel Studios, che saranno Loki, WandaVision, Falcon & Winter Soldier, Hawkeye, What If…?, She-Hulk, Ms. Marvel e Moon Knight.

Kevin Feige le ha paragonate ai cortometraggi Marvel One Shot, poiché consentiranno di spostare l’attenzione su personaggi che solitamente non hanno un ruolo da protagonisti. Le miniserie oscilleranno tutte fra 6 e 8 episodi.

Fonte: ComingSoon.net

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Jessica Chastain contro Anne Hathaway nel remake di Doppio sospetto 29 Ottobre 2020 - 20:45

Olivier Masset-Depasse, regista dell'originale, dirigerà le due attrici nel remake americano Mother's Instinct

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).