L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Cesar 2020 – I Miserabili vince come miglior film, le reazioni alla vittoria di Polanski

Cesar 2020 – I Miserabili vince come miglior film, le reazioni alla vittoria di Polanski

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Cesar 2020 – L’ufficiale e la spia guida con 12 nomination

Les Misérables di Ladj Ly è il grande vincitore dei Cesar 2020, la pellicola si è portata a casa 4 premi: miglior film, attore, montaggio e il Cesar votato dal pubblico.

La Belle Epoque di Nicolas Bedos invece ha ottenuto 3 premi, tra cui quello per la miglior attrice andato a Fanny Ardant. Stesso numero di premi anche per L’ufficiale e la spia, che oltre a quello per i costumi si porta a casa quelli per la regia (Roman Polanski) e la sceneggiatura non originale (Polanski e Robert Harris). Ma ogni volta che la pellicola è stata premiata, si è sentito il disagio nella sala.

Papicha, presentato al Festival di Cannes 2019, vince due premi importanti: miglior opera prima e miglior attrice emergente (Lyna Khoudri). Dov’è il mio corpo? di Jeremy Clapin ha vinto come miglior lungometraggio animato e miglior colonna sonora.

Polemica

Fin dall’annuncio delle 12 nomination di L’ufficiale e la spia, attorno a questa 45esima edizione dei Cesar sono sorte diverse polemiche. Tanto che giovedì Polanski aveva dichiarato all’AFP che non avrebbe partecipato alla serata, perché era stato minacciato di linciaggio pubblico dagli attivisti.

L’intera serata si è distinta per frecciatine e riferimenti alla pellicola, che ha spinto il consiglio di amministrazione, l’Associazione per la promozione del cinema dell’Académie des Arts et Techniques du Cinéma ad annunciare una dimissione di massa.

La presentatrice e attrice comica Florence Foresti è partita dicendo: “Ci saranno 12 momenti in cui avremo un problema stasera”, riferendosi alle categorie in cui è stato candidato il film.

Ma quando è stata annunciata la vittoria di Polanski come miglior regista, sono cominciate le uscite dalla sala Playel. Nel video di seguito vediamo la reazione di Adèle Haenel, nominata come miglior attrice per la sua performance in Ritratto Della Giovane In Fiamme:

L’anno scorso ha accusato il regista Christophe Ruggia di aver abusato sessualmente di lei da quando aveva 12 anni.

L’elenco completo dei vincitori

Meilleur film

Les Misérables de Ladj Ly

Meilleur réalisateur

Roman Polanski pour J’accuse

Meilleure actrice

Anaïs Demoustier pour Alice et le maire

Meilleur acteur

Roschdy Zem pour Roubaix, une lumière

Meilleur acteur dans un second rôle
Swann Arlaud pour Grâce à Dieu

Meilleure actrice dans un second rôle

Fanny Ardant dans La Belle Epoque

Meilleur espoir féminin

Lyna Khoudri pour Papicha

Meilleur espoir masculin

Alexis Manenti pour Les Misérables

César du public

Les Misérables de Ladj Ly

Meilleur premier film

Papicha de Mounia Meddour

Meilleur documentaire

M de Yolande Zauberman

Meilleur film étranger

Parasite de Bong Joon-Ho

Meilleur scénario original

Nicolas Bedos pour La Belle Epoque

Meilleure adaptation

Roman Polanski et Robert Harris pour J’accuse

Meilleurs costumes

Pascaline Chavanne pour J’accuse

Meilleurs décors

Stéphane Rozenbaum pour La Belle Epoque

Meilleur film d’animation

J’ai perdu mon corps de Jérémy Clapin

Meilleur court métrage d’animation

La nuit des sacs plastiques de Gabriel Harel

Meilleure musique originale

Dan Lévy pour J’ai perdu mon corps

Meilleur court métrage

Pile poil de Lauriane Escaffre et Yvonnick Muller

Meilleure photographie

Claire Mathon pour Portrait de la jeune fille en feu

Meilleur montage

Flora Volpelière pour Les Misérables

Meilleur son

Nicolas Cantin, Thomas Desjonquières, Raphael Mouterde, Olivier Gonnard et Randy Thom pour Le Chant du Loup

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cavaliere dei Sette Regni – In sviluppo un altro prequel di Game of Thrones 21 Gennaio 2021 - 22:48

Una nuova serie prequel di Game of Thrones è nelle prime fasi di sviluppo presso HBO, sarà basata sul libro Il cavaliere dei Sette Regni ambientato 90 anni prima gli eventi di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Searchlight annuncia le date di uscita di Antlers e Nightmare Alley di Guillermo del Toro 21 Gennaio 2021 - 20:45

Il nuovo film di Guillermo del Toro ha finalmente una data di uscita, mentre Antlers torna in calendario

Chiami il Mio Agente! – La quarta stagione della serie francese disponibile su Netflix 21 Gennaio 2021 - 20:30

La amatissima serie Chiami il Mio Agente! torna su Netflix con la quarta stagione: ecco tutte le novità in arrivo!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.