L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Berlinale: il premio Alfred Bauer cambia nome dopo le accuse di nazismo

Berlinale: il premio Alfred Bauer cambia nome dopo le accuse di nazismo

Di Marco Triolo

La Berlinale ha fatto sapere che il premio Orso d’Argento Alfred Bauer cambierà nome in seguito alle accuse di collaborazionismo con il regime nazista rivolte di recente allo storico direttore del festival. Lo scandalo è esploso il mese scorso, quando il quotidiano Die Zeit ha pubblicato un articolo in cui si sosteneva che Alfred Bauer avesse ricoperto delle posizioni di rilievo al servizio del ministro della propaganda del Terzo Reich Joseph Goebbels.

Scopri il programma della 70a Berlinale

Bauer è scomparso nel 1986, e dal 1987 in avanti è stato conferito il premio a lui dedicato, consegnato a un film che “apre nuove prospettive sull’arte cinematografica”. Bauer è stato una figura importante nella storia della Berlinale, avendo diretto il festival dalla prima edizione del 1951 al 1976.

Ma le accuse, gravissime, hanno spinto immediatamente l’organizzazione del Festival di Berlino a prendere provvedimenti. Il premio non verrà sospeso, ma è stato rinominato. Si chiamerà semplicemente “The Silver Bear – 70th Berlinale”. Sarà dunque celebrativo non nei confronti di una figura in particolare, ma del settantesimo anniversario del festival.

Indagini in corso

La Berlinale ha aperto una sua indagine sul caso di Alfred Bauer, commissionata all’Institut für Zeitgeschichte München – Berlin (IfZ). L’Istituto di Storia Contemporanea è stato fondato nel 1949 allo scopo di fare ricerca accademica sugli anni della dittatura nazista.

Mariette Rissenbeek, direttore esecutivo della Berlinale, ha dichiarato:

Siamo convinti che un gruppo di storici esterno e indipendente dovrebbe investigare sulla posizione di Alfred Bauer nel regime nazista. Inoltre, siamo d’accordo su questo con la Deutsche Kinemathek, che supporta questo approccio. Per questo siamo lieti che l’IfZ possa ora iniziare il necessario lavoro di ricerca.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Justice League: Flash al centro di un nuovo teaser (e poster) della Snyder Cut 7 Marzo 2021 - 18:50

Prosegue il countdown verso la Snyder Cut di Justice League, il cui vero titolo è Zack Snyder’s Justice League. Oggi è il turno di Flash.

Zack Snyder’s Justice League – Poster e trailer dedicati ad Aquaman 7 Marzo 2021 - 18:00

Dopo Batman e Superman, Zack Snyder ha svelato anche un trailer e un poster del suo Justice League dedicati ad Aquaman (Jason Momoa).

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.