L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dopo Shang-Chi, i Marvel Studios hanno in programma Agents of Atlas?

Dopo Shang-Chi, i Marvel Studios hanno in programma Agents of Atlas?

Di Lorenzo Pedrazzi

La continua espansione del Marvel Cinematic Universe apre le porte a supereroi e supergruppi meno noti, il cui potenziale cinematografico è comunque molto elevato: il caso dei Guardiani della Galassia dimostra che anche personaggi “minori” possono avere successo sul grande schermo, soprattutto quando si giovano di una caratterizzazione forte. Nelle Fasi 4 e 5 vedremo supereroi non certo di primo piano (ma comunque interessanti, come Moon Knight) diventare protagonisti di film e serie tv, incluso Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, primo cinecomic del MCU con un protagonista asiatico.

Ebbene, GWW sostiene che la Marvel abbia intenzione di proseguire sullo stesso binario, e stia pianificando un film (o uno show per Disney+) dedicato agli Agents of Atlas, da realizzare dopo Shang-Chi. Quest’ultimo servirebbe anche a preparare il terreno per l’introduzione della squadra, se vogliamo credere a tali indiscrezioni.

Chi sono gli Agents of Atlas?

Comparsi per la prima volta su What If #9 nel 1978, gli Agents of Atlas sono diventati protagonisti di una miniserie nel 2006, scritta da Jeff Parker e illustrata da Leonard Kirk. Di recente sono stati rilanciati da Greg Pak e Gang Hyuk Lim come una squadra composta interamente da supereroi asiatici o asiatico-americani.

Il gruppo attuale è composto da Aero (eroina cinese con poteri basati sul vento), Brawn (il secondo Hulk), Crescent e Io (eroina sudcoreana con il suo orso magico), Luna Snow (star sudcoreana del K-Pop con poteri basati sul ghiaccio), Silk (l’eroina coreano-americana morsa dallo stesso ragno radioattivo di Spider-Man), Sword Master (maestro spadaccino cinese), Wave (eroina filippina che può manipolare l’acqua), White Fox (superspia sudcoreana) e lo stesso Shang-Chi.

Questa versione della squadra viene riunita da Jimmy Woo per difendere il continente asiatico dall’attacco di Sindr.

Volti noti

Un eventuale film o una serie tv sugli Agents of Atlas consentirebbe di riportare sullo schermo lo stesso Jimmy Woo (Randall Park), già visto in Ant-Man and the Wasp, e pronto a tornare in WandaVision. Inoltre, ci sarebbe Simu Liu nel ruolo di Shang-Chi.

Ovviamente si tratta solo di rumor, quindi da prendere con le pinze. Vi terremo aggiornati.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

SuperNature: polemica per le battute transfobiche nello speciale Netflix di Ricky Gervais 24 Maggio 2022 - 19:45

Polemiche per Ricky Gervais, da poco tornato su Netflix con il suo nuovo speciale di stand-up comedy.

This Is Us: le star ricordano le loro audizioni 24 Maggio 2022 - 19:30

Milo Ventimiglia, Mandy Moore, Sterling K. Brown, Chrissy Metz, Justin Hartley e Dan Fogelman ricordano il processo di casting della serie

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.