L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tutte le nuove serie tv da iniziare nella prima parte del 2020

Tutte le nuove serie tv da iniziare nella prima parte del 2020

Di Luigi Toto

Anno nuovo, nuove serie tv. In questa prima parte del 2020 hanno debuttato/debutteranno diversi show molto interessanti. Ne parliamo in modo approfondito nel nuovo episodio del podcast Serial Chiller, analizzando la forza e i punti più interessanti di ogni singola serie. Ma potete trovare una lista di quelle da iniziare anche in questo pezzo. Ce ne sono per tutti i gusti: dalla serie più impegnativa, a quella che si guarda per svagare un po’ la mente.

Iniziamo con quelle che hanno già debuttato in Italia e negli USA nella prima parte di questo 2020.

Spinning Out

Spinning Out

Già disponibile su Netflix. Questo original con Kaya Scodelario (di Skins) si concentra sul mondo del pattinaggio sul ghiaccio. Un drama sportivo che parla di competizione, di sconfitte e vittorie ma anche d’amore, depressione e malattie mentali. È incredibilmente profondo e la Scodelario torna nella drammaticità della sua Effy.

AJ and the Queen

AJ and the Queen

Già disponibile su Netflix. Cosa succede quando la persona che ami si rivela un truffatore che ti ha ingannato? Ruby (Robert) è una delle Drag Queen più apprezzate di New York ed è costretta a ricostruirsi una vita quando il suo fidanzato la lascia senza soldi. AJ ha 10 anni, non ha una casa fissa, non ha da mangiare e non ha speranze per il futuro. Queste due persone “spezzate” inizieranno un viaggio insieme e costruiranno un rapporto d’amicizia meraviglioso. Serie dramedy sull’importanza dell’amicizia. C’è RuPaul, famoso per il suo show negli USA. Divertente ma anche toccante.

Party of Five

Party of Five

La serie ha debuttato negli USA l’8 gennaio su Freeform. Reboot della storica serie con Matthew Fox e Neve Campbell ma con un twist più attuale che mai. Cinque ragazzi si ritrovano senza genitori quando il governo decide di deportarli, poiché entrati nel paese illegalmente. I figli sono sempre cinque, i creatori sono sempre gli stessi, ma il twist che dà vita alla trama è completamente diverso ed è in linea con ciò che molte persone stanno vivendo oggi. Toccante ed emozionante come lo show originale.

Lincoln Rhyme: Hunt for the Bone Collector

Ha debuttato in USA su NBC. La serie è basata sul romanzo Il Collezionista di Ossa di Jeffrey Deaver. Segue Amelia Sachs, agente della polizia di New York, che con l’aiuto di Lincoln Rhyme, esperto forense costretto a letto, tenta di risolvere i casi legati al serial killer conosciuto come Il Collezionista di Ossa. Un procedurale che però ha una trama orizzontale ben definita.

Zoey’s Extraordinary Playlist

Zoey's Extraordinary Playlist

La serie ha già debuttato negli USA su NBC.La storia è quella di Zoey, una ragazza che vive a San Francisco e che, dopo un misterioso evento, inizia a sentire i pensieri e a scoprire i desideri delle persone. Come? Tutti intorno a lei cantano ciò che provano, ciò che pensano e ciò che vogliono. Una musical comedy con un gran bel cast.

68 Whiskey

Ha debuttato su Paramount Network negli USA. 68 Whiskey è una dramedy e parla di un gruppo di medici dell’esercito che fanno parte di una base chiamata “L’Orfanotrofio”. Dopo Yellowstone, 68 Whiskey è la prova che Paramount Network vuole puntare sugli originale. Nel cast c’è anche Derek Theler di Baby Daddy.

The Outsider

The Outsider

Ha debuttato negli USA su HBO. Basta sull’omonimo romanzo di Stephen King, la mini-serie è un vero e proprio thriller con tinte di mistero whoduinit? Un uomo viene accusato di un terribile omicidio, le prove del DNA e delle testimonianze confermano la sua colpevolezza. Ma quel giorno lui era ad un convegno insieme ai suoi colleghi, con tanto di registrazioni video che lo dimostrano. Era in due posti allo stesso momento? Un bel mistero.

Il Mio Grande Amico Dude

Il Mio Grande Amico Dude

Già disponibile su Netflix. Una serie tv che esplora una tematica che non viene spesso trattata: l’ansia sociale. Lo show si concentra su un undicenne affetto da fobia sociale, che inizia la scuola media e ovviamente ha difficoltà ad ambientarsi. Il suo più grande supporto è Dude, un cane di supporto emotivo.

Medical Police

Medical Police

Già disponibile su Netflix. Una serie da una parte surreale (un po’ nello stile di Santa Clarita Diet), i dottori Lola Spratt e Owen Master vengono reclutati come agenti governativi per trovare una cura ad un virus che minaccia la terra. Dietro si nasconde una grande cospirazione.

Deputy

Birds of Prey

Ha debuttato negli USA. Deputy è una nuova serie FOX a tinte Western, ma ambientato ai tempi moderni. Quando il nuovo Sceriffo di Los Angeles muore, Stephen, un uomo con un grande senso della giustizia, cerca di fare del suo meglio, mettendo alla prova il sistema. Il tutto insieme ad una squadra di validi aiutanti. Un bel procedurale con un bel cast.

911: Lone Star

911 Lone Star

Spin-off della serie di successo 911. La serie vanta nel cast Rob Lowe e Liv Tyler e parla di Owen Strand, un vigile del fuoco di New York che si trasferisce ad Austin, in Texas, insieme a suo figlio T.K. Qui Owen avrà a che fare con le emergenze più impensabili e con i suoi problemi personali da risolvere. Cast potente e la squadra di Ryan Murphy al timone.

Everything Is Gonna Be Ok

Everything Is Gonna Be Ok

Debutta su Freeform il 16 gennaio. Josh Thomas (di Please Like Me) è ragazzo australiano che, dopo la morte del padre, dovrà prendersi cura delle sue sorellastre. Nicholas dunque deve trasferirsi negli Stati Uniti e conoscere meglio le sue sorelline Genevieve e Matilda, che sono delle estranee per lui. Una situazione assurda e spaventosa. Una dramedy che parla di famiglia, di amore e della speranza che… tutto andrà per il meglio.

Avenue 5

Debutta su HBO il 18 gennaio. Una comedy sci-fi che vede il ritorno di Hugh Laurie in tv. La nave spazieale Avenue 5 cambia rotta a causa di un malfunzionamento. Per tornare sulla terra ci vorranno anni e le provviste sono poche. Lo staff della nave dovrà fare del suo meglio per mantenere calma e ordine.

Luna Nera

Un Netflix Original tutto italiano. Debutterà il 31 gennaio. Italia, 1600. Ade, una levatrice di 16 anni, viene accusata di stregoneria dopo la misteriosa morte di un neonato. Allontanata dalla sua città, troverà rifugio in una misteriosa comunità di donne emarginate, perseguitate perché ritenute delle streghe. Ade sarà però obbligata a prendere una decisione fondamentale per la sua vita: scegliere l’amore di Pietro, figlio del capo dei cacciatori di streghe, o compiere il suo vero destino e salvare la sua comunità.

Katy Keene

Katy Keene

Spin-off di Riverdale ambientato qualche anno dopo la serie madre. Katy Keene (Lucy Hale) è un’aspirante designer, vuole vivere i suoi sogni in una meravigliosa New York, insieme ai suoi ambiziosi amici, tra cui Josie di Riverdale.

Locke & Key

Locke & Key

Basta sull’omonima serie di fumetti IDW, Locke & Key parla della famiglia Locke: dopo che il padre viene assassinato in circostanze misteriose, i tre fratelli Locke e la madre si trasferiscono nella casa dei loro antenati, Keyhouse, dove trovano una serie di chiavi magiche che potrebbero essere collegate alla morte del padre. Mentre i bambini Locke studiano le diverse chiavi e i loro poteri straordinari, un misterioso demone si risveglia e non si fermerà davanti a nulla per rubarle. Creata da Carlton Cuse (LostBates Motel) e Meredith Averill (Hill House), la serie è una storia di formazione mistery sull’amore, sulla perdita delle persone care e sui legami duraturi che definiscono la famiglia.

Gli approfondimenti su queste nuove serie tv vi aspettano nel nuovo episodio del podcast Serial Chiller, ora disponibile. ASCOLTALO ORA:

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca Changes – Cosa cambia dopo l’ultimo DPCM 23 Ottobre 2020 - 1:32

Cosa è cambiato dopo l'ultimo DPCM nel programma di Lucca Changes, dalle conferme alle cancellazioni ai rimborsi dei biglietti

Michael Keaton rivela chi è il miglior Batman e parla di The Flash 22 Ottobre 2020 - 23:29

Michael Keaton ha rivelato chi, secondo lui, è il miglior Batman. L'attore ha anche parlato del suo 'casting' in The Flash

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).