L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Walking Dead – Il primo film con Rick andrà in nuove folli direzioni

The Walking Dead – Il primo film con Rick andrà in nuove folli direzioni

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: The Walking Dead: Michonne tornerà nei film su Rick Grimes?

Dopo il teaser con Andrew Lincoln sul film di The Walking Dead su Rick Grimes, lanciato l’estate scorsa, sono state fornite poche notizie sulla trilogia cinematografica attualmente in lavorazione. Il direttore dei contenuti della franchise Scott M. Gimple ha rivelato a EW che l’ultimo anno è stato dedicato per la maggior parte alla ricerca e sviluppo.

“Abbiamo un paio di piani diversi con cui stiamo andando avanti a seconda di un paio di fattori diversi con cui abbiamo a che fare, dalla storia agli aspetti del prodotto. Ci sono stati molti aspetti diversi in termini di tempistica che in questo momento si stanno rapidamente focalizzando. Direi che l’ultimo anno per molti versi è stato R&S per molti aspetti.”

Lo script lo stanno rifinendo e non è ancora stato scelto un regista. Il piano, al momento, è di fare tre film che verranno distribuiti nelle sale con una ‘normale’ finestra cinematografica.

Non è ancora confermata la presenza di Michonne, visto che questa è la sua ultima stagione nello show. Gimple promette un’incredibile storia per il personaggio ma non vuole che venga rovinata dal pensiero di quello che potrebbe o non potrebbe fare dopo Danai Gurira.

Per quanto riguarda la presenza di altri personaggi, Gimple naturalmente non si è sbilanciato:

“Non posso nemmeno dirvi qualcosa di definitivo perché ci stiamo giocando un po’ adesso. Ci stiamo muovendo in un’area e in una direzione formidabili, ma stiamo giocando con diversi aspetti.”

Un mondo molto più grande

Continueranno a raccontare la storia di Rick e:

“Scopriremo così tanto sul mondo attraverso quella storia. Rick verrà messo alla prova in diversi modi tanto che, per certi versi, tutto quello che ha passato lo ha preparato per questo. È un mondo molto più vasto di quello in cui stava operando, che era di per sé già una sfida.

Ora le cose si intensificheranno, e proprio mentre andremo al cinema – ed è adeguato al cinema, opportunamente in wide screen – riempiremo quello schermo con un nuovo mondo”.

La scala e il budget sono più grandi, ma sarà sempre The Walking Dead. Anche se sia i temi narrativi che quello che vedremo sullo schermo saranno acuiti:

“Dico acuito, ma dovrei anche dire che sarà anche molto diverso. Non si tratterà esattamente della stessa cosa che abbiamo visto in televisione, solo più grande. Stiamo andando in alcune nuove e folli direzioni. I film sono una bestia diversa dalla televisione. La televisione è come, boom, abbiamo finito.

I film, calibrare un’ora e mezza, due ore non è uno scherzo, è molto divertente, ma è una vera sfida e la prendiamo molto seriamente per i fan. Vogliamo davvero offrirgli qualcosa di speciale, qualcosa che valga la pena fare un viaggio al cinema. Stiamo cercando di essere molto prudenti e di offrire qualcosa di nuovo.”

Fonte EW

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Top Streaming: da WandaVision a Lupin, le serie tv e i film più visti negli ultimi sette giorni 25 Gennaio 2021 - 11:33

Quali sono i film e le serie tv più visti su Netflix e Disney+ negli ultimi sette giorni? Ecco le Top 10 divise per film e serie tv.

Rob Cohen risponde alle accuse di Asia Argento 25 Gennaio 2021 - 11:30

Il regista ha negato categoricamente di aver somministrato GHB ad Asia Argento durante la lavorazione di xXx

È morto Alberto Grimaldi, produttore di Leone, Pasolini, Scorsese e Fellini 25 Gennaio 2021 - 10:45

Nel corso di quarant'anni di carriera ha anche lavorato con Bernardo Bertolucci e prodotto Il buono, il brutto, il cattivo e Gangs of New York

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.