Terminator: Linda Hamilton preferirebbe non tornare più alla saga

Terminator: Linda Hamilton preferirebbe non tornare più alla saga

Di Marco Triolo

Anche Terminator: Destino oscuro, ennesimo tentativo di rilanciare la saga, è andato a vuoto. Ancora una volta, non darà inizio a nessuna trilogia, come già avvenuto con Terminator Genisys. Anzi, Destino oscuro ha incassato ancora meno di Genisys, nonostante sul piatto ci fossero i ritorni di Arnold Schwarzenegger e soprattutto, visto che il primo era già tornato in Genisys, di Linda Hamilton.

L’attrice ha ripreso il ruolo di Sarah Connor, ma non è bastato per ravvivare un franchise ormai sul viale del tramonto. E sembra proprio che a Hamilton la cosa vada più che bene. Parlando con The Hollywood Reporter, ha infatti detto:

Preferirei decisamente una versione più piccola, senza tutti questi milioni in gioco. Il pubblico di oggi è talmente imprevedibile […]. [Un sequel] dovrebbe rischiare di meno da un punto di vista finanziario, ma io sarei ben felice di non dover tornare più. Quindi no, non ho la speranza di tornare perché preferirei aver finito.

Nessuna critica sul film

Con un budget di 185 milioni di dollari e un incasso di 261, il film di Tim Miller si può tranquillamente definire un flop. Eppure Linda Hamilton loda i suoi colleghi e anche la premessa, odiata da molti, che ha visto la morte di John Connor nel prologo:

Per me è stato un bel punto di partenza per il mio personaggio. Una buona idea narrativa per dare nuovo propellente a Sarah Connor. Non mi piace aggrapparmi a idee passate. Penso sia molto più interessante partire da qualcosa di nuovo.

In tema cast, l’attrice spende buone parole per le colleghe Mackenzie Davis e Natalia Reyes:

Non mi sono mai sentita così vicina agli attori con cui ho lavorato prima di conoscere queste due ragazze. Il nostro legame è stato forgiato nel fuoco. Ci siamo trovate molto bene e affidate le une alle altre. Le amo in quanto attrici, le amo in quanto donne fiere, intelligenti, consapevoli e rispettose della terra. Sono state una benedizione.

LEGGI ANCHE

Babylon: le musiche del film di Damien Chazelle al centro di un nuovo video 9 Dicembre 2022 - 19:45

Con Babylon, prosegue il sodalizio artistico tra il regista Damien Chazelle e il compositore Justin Hurwitz.

Oppenheimer: il nuovo film di Christopher Nolan sulle cover di Total Film 9 Dicembre 2022 - 19:02

Le cover del prossimo numero di Total Film, sono dedicate a Oppenheimer, il nuovo film di Christopher Nolan.

Emancipation: nuovo trailer, Will Smith regala due mesi di abbonamento ad Apple TV 9 Dicembre 2022 - 18:35

Il film di Antoine Fuqua è arrivato su Apple TV+. Con l'occasione, Will Smith regala due mesi di abbonamento alla piattaforma

Berlinale 2023: Kristen Stewart nominata presidente della giuria 9 Dicembre 2022 - 18:15

Kristen Stewart è stata scelta per presiedere la giuria della 73a edizione del Festival di Berlino, in partenza il 16 febbraio

Guardiani della Galassia Vol. 3, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 15:15

Bowie, nuovi personaggi Marvel e tutto il resto che abbiamo trovato nel trailer di Guardiani della Galassia vol. 3.

Transformers: Il Risveglio, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 11:42

Chi è quel gorilla e da dove saltano fuori quei Transformers? E come si colloca questo nuovo capitolo rispetto a Bumblebee e ai film di Bay?

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI