L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’ascesa di Skywalker: la spiegazione del ritorno di Palpatine è stata tagliata

L’ascesa di Skywalker: la spiegazione del ritorno di Palpatine è stata tagliata

Di Marco Triolo

Star Wars: L’ascesa di Skywalker è destinato a dividere per sempre i fan, tra chi lo considera un degno finale della saga e chi, al contrario, lo trova confuso e privo di fantasia. Un problema su cui possiamo tutti essere d’accordo, però, è il ritorno troppo brusco dell’imperatore Palpatine, annunciato in fretta e furia nel crawl iniziale. Ma, stando alla montatrice Maryann Brandon, che già ha rivelato succosi dettagli sul dietro le quinte del film (qui e qui), le cose non stavano così all’inizio.

A quanto pare, i primi montati del film di J.J. Abrams passavano più tempo a spiegare come Palpatine fosse tornato. Ecco cosa ha detto Brandon a The Huffington Post:

Si è trattato di un processo di bilanciamento delicato, siamo tornati indietro più volte per decidere quanto volevamo mostrare. Alcune scene sono cambiate un bel po’ […]. Alla fine, abbiamo deciso di mostrare molto meno di quanto avevamo fatto all’inizio.

Ma, esattamente, che cosa rivelavano quelle scene estese? Stando a Maryann Brandon ci davano “alcune informazioni aggiuntive su cosa stesse tenendo [Palpatine] in vita”. Ma alla fine “sembravano andare fuori tema”:

Nel film c’erano così tante informazioni e personaggi su cui volevamo che il pubblico si concentrasse. Abbiamo deciso che non volevamo ingombrare il film con cose che non era necessario sapere.

Altro che Snyder Cut

Negli ultimi giorni si è diffusa la voce che il montaggio originale di Abrams fosse ben più lungo e diverso. E che il regista sia stato costretto a tagliare il film a causa di pressioni dall’alto. Alcuni fan hanno persino fatto campagna sui social con l’hashtag #ReleaseTheJJCut. Non possiamo sapere se ciò sia vero, ma, stando anche all’attore Dominic Monaghan, c’è moltissimo materiale girato che non è poi finito nel montaggio cinematografico. Le dichiarazioni di Maryann Brandon non fanno che confermare questa ipotesi.

Fonti: The Huffington Post, CinemaBlend

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Love, Death & Robots: Final trailer del Volume 3, svelati i doppiatori 19 Maggio 2022 - 23:58

I dettagli sugli episodi del terzo volume di Love, Death & Robots, in arrivo domani su Netflix e il final trailer

Daredevil: un nuova serie in arrivo su Disney+ 19 Maggio 2022 - 22:44

Daredevil tornerà sul piccolo schermo, con una nuova serie destinata a Disney+. Ecco tutti i dettagli.

The Princess: il documentario su Lady D aprirà il Biografilm Festival 19 Maggio 2022 - 22:30

Il Biografilm Festival di Bologna inaugurerà l'edizione 2022 con The Princess, documentario di Ed Perkins dedicato a Diana Spencer.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.