L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Self Made: Octavia Spencer è la prima milionaria afro-americana nella serie Netflix

Self Made: Octavia Spencer è la prima milionaria afro-americana nella serie Netflix

Di Marco Triolo

Netflix ha rivelato la data di uscita e diffuso le prime immagini di Self Made: Inspired by the Life of Madam C.J. Walker. La serie in quattro parti, interpretata da Octavia Spencer, racconterà l’incredibile ma vera storia di Sarah Breedlove, nota come Madam C.J. Walker, prima imprenditrice afro-americana a diventare milionaria nell’America di inizio Novecento. La serie debutterà il 20 marzo sulla piattaforma streaming. Ecco le prime foto.

Una storia vera

Nata come Sarah Breedlove in una piantagione di cotone della Louisiana, Madam C.J. Walker riuscì a sfidare il razzismo e le ingiustizie dell’America di fine Ottocento/primi del Novecento, e sviluppò una linea di prodotti per la cura dei capelli espressamente mirata alle donne afro-americane. Un business che le permise di cavalcare il cosiddetto sogno americano, passando dalle piantagioni del sud a una fastosa villa a New York. Ma senza mai dimenticare le sue umili origini: fu infatti impegnata in politica e in diverse associazioni nate per promuovere i diritti dei neri.

La serie è ispirata al libro On Her Own Ground: The Life and Times of Madam C. J. Walker, scritto dalla sua pro-pronipote A’Lelia Bundles. Il cast include anche Blair Underwood nei panni del marito della protagonista, C.J. Walker, e Tiffany Haddish nel ruolo della figlia Lelia. E ancora Carmen Ejogo nei panni della rivale in affari Addie Munroe, Garrett Morris nel ruolo del suocero della protagonista, Kevin Carroll in quello dell’avvocato Freeman Ransom e Bill Bellamy nei panni del cugino di Ransom, Sweetness.

Self Made: Inspired by the Life of Madam C.J. Walker è prodotta da SpringHill Entertainment e Wonder Street in associatione con Warner Bros. Television. Le showrunner sono Elle Johnson e Janine Sherman Barrois, mentre alla regia troviamo, tra gli altri, Kasi Lemmons (Harriet, Luke Cage).

Fonte: Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Welcome to the Blumhouse: la recensione della serie antologica Amazon Prime 24 Ottobre 2020 - 13:30

Quattro film fra il thriller morale e la fantascienza, ma l'esperimento di Jason Blum è riuscito a metà

Scene da un matrimonio – Jessica Chastain sostituisce Michelle Williams nella miniserie con Oscar Isaac 24 Ottobre 2020 - 13:00

Jessica Chastain sostituisce Michelle Williams nella miniserie Scene da un matrimonio, dove tornerà a recitare al fianco di Oscar Isaac

La telefonata su… Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi 24 Ottobre 2020 - 12:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi tocca a Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).