L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Redeemer: McConaughey e Nic Pizzolatto di nuovo insieme in TV

Redeemer: McConaughey e Nic Pizzolatto di nuovo insieme in TV

Di Marco Triolo

La banda di True Detective si riforma per una nuova serie, intitolata Redeemer. Creata da Nic Pizzolatto e interpretata da Matthew McConaughey, la serie andrà in onda sulla rete via cavo FX, ora parte della famiglia Disney. McConaughey figura come produttore esecutivo anche delle stagioni 2 e 3 di True Detective, ma era dalla prima, amatissima stagione che i due non collaboravano davvero.

Redeemer vedrà l’attore nei panni di un reverendo diventato guardia di sicurezza dissoluta. La sua ricerca di una donna scomparsa in Texas lo conduce alla scoperta di una cospirazione criminale intrisa di corruzione. E il suo passato e presente si intrecciano intorno a un mistero pieno di violenza e inganni.

Insomma, esattamente quello che ormai siamo abituati ad aspettarci da Pizzolatto: cospirazioni, salti temporali e un’ambientazione nel sud degli Stati Uniti. Non fosse che il protagonista non è un poliziotto, potrebbe tranquillamente essere il menù della quarta stagione di True Detective.

La serie sarà prodotta da Fox 21 TV Studios e FX Productions. Pizzolatto ha firmato un contratto con le due compagnie, McConaughey un contratto first-look con la seconda. Redeemer è stata ordinata senza passare dal pilot. Eric Schrier, presidente di FX Entertainment, ha dichiarato:

Siamo felici di iniziare questa partnership creativa con Nic Pizzolatto e Matthew McConaughey, che tornano insieme per la prima volta sin dalla prima stagione di True Detective della HBO. Siamo anche incredibilmente felici dell’accordo con Nic e non vediamo l’ora di sviluppare nuovi progetti con lui e i nostri partner di Fox 21 Television Studios. Siamo ugualmente felici di poter sviluppare progetti con Matthew tramite il suo accordo first-look con FXP.

Addio a True Detective?

HBO ha augurato “il meglio in questa nuova impresa” a Pizzolatto. Che, a questo punto, potrebbe anche non tornare per la quarta stagione di True Detective (pur avendo già un’idea). Pare che HBO voglia un cambio al vertice. Ed è comprensibile che Pizzolatto abbia cercato casa altrove: la seconda stagione di True Detective, sottovalutatissima, è stata subissata di critiche e la terza ha tentato di ingraziarsi nuovamente il pubblico. Ma è finita con l’essere, in buona parte, un pallido clone della prima. È evidente che l’autore aveva già detto tutto quello che voleva dire, e non possiamo che essere lieti di questa nuova avventura creativa.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

MonsterVerse: Mari Yamamoto da Pachinko alla serie su Godzilla 19 Agosto 2022 - 13:30

La star di Pachinko è entrata nel cast della serie Apple ambientata nel MonsterVerse di Godzilla e Kong

Siccità: trailer e prime immagini del nuovo film di Paolo Virzì 19 Agosto 2022 - 12:45

Ambientato in una Roma in cui non piove da tre anni, il nuovo film di Paolo Virzì verrà presentato alla Mostra di Venezia

Avalon: Neve Campbell protagonista della nuova serie di David E. Kelley 19 Agosto 2022 - 12:15

Dopo Avvocato di difesa, Neve Campbell, David E. Kelley e Michael Connelly si riuniscono per una nuova serie

House of the Dragon, la recensione: benvenuti al Dallas di Westeros 19 Agosto 2022 - 9:01

Le nostre impressioni (senza spoiler) sui primi sei episodi di House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.