L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quentin Tarantino conferma che non dirigerà Star Trek

Quentin Tarantino conferma che non dirigerà Star Trek

Di Marco Triolo

Circa un mese fa, avevamo riportato alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino in tema Star Trek. Il regista in sostanza esplicitava quello che ormai un po’ tutti si aspettavano: che non avrebbe diretto il film di Star Trek R-Rated da lui proposto a Paramount. C’erano pochi dubbi al riguardo. Tarantino è uno che ama annunciare svariati progetti, prima di selezionare quello che diventerà il suo film successivo. Non ha filtri e, mosso dall’entusiasmo, parla di idee che molto spesso non vedono la luce come se fossero cose fatte.

Nel caso di Star Trek, però, va detto che Tarantino non ha mai confermato al 100% che avrebbe diretto il film. Già in fase di scrittura è stato sostituito da Mark L. Smith (Revenant – Redivivo), che ha lavorato a partire da un suo soggetto. Appariva già chiaro che l’idea di Tarantino era quella di fare da padrino a un film di Star Trek, senza necessariamente dirigerlo di persona.

Ora, parlando con Deadline, ha ribadito il concetto:

Penso che potrebbero fare quel film, solo che non credo che lo dirigerò io. È una bella idea. Dovrebbero decisamente farlo e sarei felice di partecipare, dando qualche suggerimento sul montaggio preliminare.

C’è qualche speranza?

Dunque, Tarantino si augura che Paramount realizzi lo stesso il film, anche senza di lui. Ma c’è speranza che questo accada? Sempre meno. Perché Noah Hawley, creatore di Fargo e Legion, è stato ora incaricato di scrivere e dirigere un nuovo film. E, di recente, ha suggerito che non sarà il quarto film della Kelvin Timeline inaugurata nel primo Star Trek di J.J. Abrams. Paramount sembra, insomma, puntare sul progetto di Hawley per dare nuova linfa a una saga cinematografica che, dopo soli tre film, già sembrava non avere più fiato. Difficile pensare che intenda produrre più di un film di Star Trek contemporaneamente.

Leggi anche: C’era una volta a… Hollywood candidato a 10 Oscar, scopri tutte le nomination.

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Avatar: su Disney+ c’è anche una versione “senza parolacce” 2 Aprile 2020 - 23:00

Su Disney+ sono presenti le versioni senza parolacce di Avatar di James Cameron e della commedia Tutto quella notte, saranno gli unici film?

Trolls World Tour: prima clip per il film di animazione, dal 10 aprile in digitale 2 Aprile 2020 - 22:00

Trolls World Tour sarà disponibile in digitale nel nostro territorio a partire dal 10 aprile, in contemporanea con gli USA. Ecco la prima clip.

Nicole Kidman protagonista della serie Amazon Pretty Things 2 Aprile 2020 - 21:30

L'attrice sarà anche produttore esecutivo della serie tratta da un romanzo di Janelle Brown

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.