L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
PGA Awards – Miglior film 1917, premiati Succession e Fleabag

PGA Awards – Miglior film 1917, premiati Succession e Fleabag

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: PGA 2020 – Nominati 1917, Parasite, Watchmen, Succession e Fleabag

Questa notte la Producers Guild ha consegnato i premi alla 31ma cerimonia dei PGA Awards che si è tenuta al Hollywood Palladium. Il premio per il miglior film è andato a 1917 della Universal, prodotto e finanziato da Amblin Partners e New Republic.

Ricordiamo che il film di Sam Mendes ha vinto il Golden Globe per il miglior film drammatico, e questa vittoria è fondamentale per gli Oscar visto che 21 volte 30 i premi sono coincisi.

Il regista ha dichiarato:

“Grazie mille Producers Guild. Questo film è stato ispirato da mio nonno e la mia speranza era soprattutto quella di onorare la sua esperienza. Devo rendere omaggio agli sforzi da parte di ogni singolo membro di questa troupe e cast”

Toy Story 4 della Disney/Pixar ha vinto il premio per il miglior film animato mentre il documentario Apollo 11 della Neon ha vinto il premio per il miglior documentario.

La squadra di Bombshell della Lionsgate ha vinto il Stanley Kramer Award, che onora

“la produzione, il produttore o altri individui i cui risultati o i contributi illuminano e sensibilizzano l’opinione pubblica su importanti questioni sociali.”

Ricordiamo che la pellicola ha trattato lo scandalo sessuale a Fox News che ha visto coinvolto il boss Roger Ailes. Il regista Jay Roach ha dichiarato:

“Bombshell è stato difficile da realizzare, difficile da realizzare. È stata una vera collaborazione. In una stanza piena di produttori che non ricevono mai abbastanza credito, dobbiamo dire che non saremmo mai sopravvissuti a tutte le battute d’arresto senza il nostro gruppo di fratelli e sorelle produttori con un incredibile talento, [inclusa] la produttrice di supereroi e star Charlize Theron.”

Televisione

Quattro vittorie a HBO. Dopo gli Emmy e i Golden Globe Succession e Chernobyl vincono nuovamente nelle categorie per la miglior serie drammatica e la miglior miniserie. Leaving Neverland è stato premiato nella categoria Non-Fiction Television mentre Last Week Tonight with John Oliver ha vinto nuovamente in quella Live Entertainment and Talk Television.

Amazon ha vinto per la seconda volta consecutiva il Danny Thomas Award per Outstanding Producer of Episodic Television – Comedy award, con Fleabag, già premiato agli Emmy e ai Golden Globes. L’anno scorso aveva vinto con The Marvelous Mrs. Maisel.

Il premio Outstanding Producer of Televised or Streamed Motion Pictures è andato ad Apollo: Missions to the Moon di Nat Geo.

La lista completa dei vincitori:

Darryl F. Zanuck Award for Outstanding Producer of Theatrical Motion Pictures

1917 (Universal)

Producers: Sam Mendes, Pippa Harris, Jayne‐Ann Tenggren, Callum McDougall

Outstanding Producer of Animated Theatrical Motion Pictures

Toy Story 4 (Disney/Pixar)

Producers: Mark Nielsen, Jonas Rivera

Outstanding Producer of Documentary Motion Picture

Apollo 11 (Neon)

Norman Felton Award for Outstanding Producer of Episodic Television – Drama

Succession (Season 2; HBO)

Producers: Jesse Armstrong, Adam McKay, Frank Rich, Kevin Messick, Mark Mylod, Jane Tranter, Tony Roche, Scott Ferguson, Jon Brown, Georgia Pritchett, Will Tracy, Jonathan Glatzer, Dara Schnapper, Gabrielle Mahon

Danny Thomas Award for Outstanding Producer of Episodic Television – Comedy

Fleabag (Season 2; Amazon)

Producers: Phoebe Waller‐Bridge, Harry Bradbeer, Lydia Hampson, Harry Williams, Jack Williams, Joe Lewis, Sarah Hammond

David L. Wolper Award for Outstanding Producer of Limited Series Television

Chernobyl (HBO)

Producers: Craig Mazin, Carolyn Strauss, Jane Featherstone, Johan Renck, Chris Fry, Sanne Wohlenberg

Outstanding Producer of Televised or Streamed Motion Pictures

Apollo: Missions to the Moon (National Geographic)

Outstanding Producer of Non-Fiction Television

Leaving Neverland (HBO)

Producer: Dan Reed

Outstanding Producer of Live Entertainment & Talk Television

Last Week Tonight with John Oliver (Season 6; HBO)

Outstanding Producer of Game & Competition Television

RuPaul’s Drag Race (Season 11; VH1)

Producers: Fenton Bailey, Randy Barbato, Tom Campbell, Mandy Salangsang, RuPaul Charles, Steven Corfe, Bruce McCoy, Michele Mills, Jacqueline Wilson, Thairin Smothers, John Polly, Michelle Visage, Jen Passovoy

Outstanding Sports Program

What’s My Name: Muhammad Ali (HBO)

Outstanding Children’s Program

Sesame Street (Season 49; PBS)

Outstanding Short-Form Program

Comedians In Cars Getting Coffee (Season 11; Netflix)

The PGA Innovation Award

Vader Immortal: A Star Wars VR Series – Episode I

HONORARY AWARDS

Milestone Award

Ted Sarandos

Norman Lear Achievement Award in Television

Marta Kauffman

Visionary Award

Octavia Spencer

Stanley Kramer Award

Bombshell

David O. Selznick Award

Plan B (Jeremy Kleiner, Dede Gardner, Brad Pitt)

Charles FitzSimons Award

Mari Jo Winkler

Fonte Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission: Impossible 7 – Nuova foto con Tom Cruise, che parla del suo impegno per tenere in piedi l’industria cinematografica 9 Maggio 2021 - 15:00

Empire ha pubblicato una nuova foto ufficiale di Mission: Impossible 7 con Tom Cruise, che parla del suo impegno per tenere in piedi l'industria cinematografica.

Golden Globes più inclusivi? Hollywood, Netflix e Time’s Up denunciano i cambiamenti troppo lenti 9 Maggio 2021 - 14:00

La Hollywood Foreign Press Association ha approvato le prime misure per favorire una maggiore inclusività, ma per molti non bastano

Per la Festa della Mamma, un bellissimo video targato Disney 9 Maggio 2021 - 13:28

In un giorno come questo, così speciale, così magico, solo la Disney può esprimere nel migliore dei modi il nostro amore nei confronti di tutte le mamme del mondo.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.