L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morbius – Chi è il personaggio Marvel interpretato da Jared Leto

Morbius – Chi è il personaggio Marvel interpretato da Jared Leto

Di Andrea Suatoni

Nato sulle pagine dei fumetti Marvel dedicati a Spider-Man, Morbius non è mai stato uno dei principali nemici dell’Arrampicamuri, ma Sony ha deciso di scegliere questo affascinante personaggio per un film stand-alone che vedrà protagonista Jared Leto, già visto al lavoro nel mondo dei cinecomic grazie al suo Joker in Suicide Squad (ruolo che riprenderà probabilmente in futuro).
In pochi conoscono il dottor Michael Morbius, nonostante sia parte del Marvel universe fumettistico fin dal 1971: ecco chi è quindi il personaggio che – a quanto sembra dal trailer appena rilasciato – entrerà a breve a far parte del Marvel Cinematic Universe!

MORBIUS IL VAMPIRO VIVENTE

Morbius nasce nel 1971 sulle pagine di The Amazing Spider-Man numero 101 dalla mente (e le matite) di Roy Thomas e Gil Kane, all’indomani di un update del Comics Code (pronto a censurare al tempo gli albi che considerava inadatti al pubblico dell’epoca) che finalmente permetteva l’introduzione nel mondo fumettistico di creature generalmente relegate ad un ambito horror, come appunto i vampiri.

Michael Morbius, di origini greche, nasce con una particolare malattia congenita nel sangue, che gli dona un aspetto particolare e che lo obbliga ad un’infanzia solitaria; il giovane si chiude nello studio e nella ricerca di una cura per la propria malattia, diventando un biologo di fama mondiale ed arrivando ad aggiudicarsi anche un premio nobel. La possibilità di una cura per la sua malattia pare arrivare grazie ad una particolare specie di pipistrelli vampiri, di cui usa il sangue in un esperimento: come da manuale, tale esperimento non va come previsto e Michael si trasforma in una creatura pseudo-vampirica, bisognoso di sangue umano per restare in vita e dotato di superpoteri. Il suo aspetto diviene ancor più mostruoso: Morbius sviluppa degli artigli, un colorito estremamente pallido e delle specie di zanne.

IN CERCA DI UNA CURA

La sua sete di sangue lo spinge a commettere suo malgrado diversi omicidi: dal suo assistente di laboratorio, nel momento immediatamente successivo alla mutazione, fino all’intera ciurma di una nave in un viaggio che lo porta a New York. Qui, Morbius al suo esordio si scontra con Spider-Man e con il dottor Curtis Connors (altro nemico di Spider-Man affetto da una mutazione che lo trasforma saltuariamente in un rettile antropomorfo assassino, Lizard), poi con gli X-Men, i Fantastici 4 ed infine con il cacciatore di vampiri Blade: l’incontro con il “Diurno” cambia il personaggio, che inizia un processo di redenzione unendosi a lui nel gruppo dei Figli della Mezzanotte.

DA VILLAIN AD ANTIEROE

Nonostante l’insaziabile sete di sangue (affiancata da una continua ricerca di una cura per la sua condizione), Morbius diviene pian piano un antieroe: si trova più volte ad aiutare Spider-Man (anche all’insaputa dell’eroe), si unisce ad un nuovo supergruppo (La “Legione dei Mostri”) ed arriva addirittura a guidare un gruppo di eroi governativo dipendente dall’A.R.M.O.R. acronimo di un’agenzia governativa che come lo S.H.I.E.L.D. o lo S.W.O.R.D. opera nei fumetti Marvel sul territorio americano (nello specifico, l’A.R.M.O.R. si occupa principalmente di minacce provenienti da realtà alternative.).

POTERI

Morbius non è un vero e proprio “vampiro”: la sua condizione è frutto di una mutazione dovuta ad un esperimento mal riuscito, e solo casualmente il suo aspetto ed i suoi poteri ricordano quello dei vampiri del Marvel universe (come l’iconico Dracula), la cui condizione ha invece radici mistiche.
Lo scienziato ha sviluppato una lunga serie di poteri sovraumani: possiede infatti forza, agilità, velocità, riflessi e resitenza molto superiori a quelle umane, e possiede inoltre dei sensi acutissimi e ad una intelligenza superiore (quest’ultima non deriva i realtà dalla sua condizione, essendo preesistente ad essa).
Possiede anche un fattore rigenerante che gli permette di guarire rapidamente da qualsiasi ferita, ed è immune a praticamente tutte le vulnerabilità tipiche dei vampiri (da quelle mistico-religiose a quelle puramente fisiche, come la luce del sole, benché quest’ultima sia per lui un effettivo fastidio).
Morbius è inoltre capace di ipnotizzare le persone con lo sguardo e a volte il su morso trasmette ad altri la sua condizione di vampiro vivente, creando individui simili a lui.

LEGGI ANCHE:

MORBIUS: E’ DAVVERO AMBIENTATO NEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE?

MORBIUS: IL PRIMO TRAILER DEL FILM SONY CON JARED LETO

MORBIUS: GLI INDIZI NEL TRAILER RIGUARDO IL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Doogie Howser – Un reboot al femminile per Disney+ 8 Aprile 2020 - 21:58

In lavorazione per Disney+ la serie Doogie Kealoha, M.D., un reboot di Doogie Howser con Neil Patrick Harris, questa volta con una protagonista femminile

Tiger King: in America oltre 34 milioni di spettatori hanno visto la serie, ora si pensa al sequel 8 Aprile 2020 - 21:30

Grande successo per la docuserie Tiger King, sbarcata su Netflix lo scorso 20 marzo e subito diventata un piccolo, grande fenomeno. Ora si pensa ad un sequel incentrato su Carole Baskin.

My Spy con Dave Bautista acquisito da Amazon Prime Video 8 Aprile 2020 - 21:30

Anche il film di Peter Segal arriverà direttamente in streaming... almeno in USA

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Colombo 4 Marzo 2020 - 17:11

La storia di Colombo: i tre volti del tenente, Mrs. Columbo, Spielberg e...

7 cose che forse non sapevate su Forza Sugar 3 Marzo 2020 - 13:30

La parentela con Rocky Joe, il regista famoso, la sigla riciclata... sette curiosità su Forza Sugar.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Dark Angel 27 Febbraio 2020 - 16:15

Jessica Alba, il 2019 post-apocalittico visto dal 2000 e la prima infatuazione di James Cameron per Alita.