L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Margot Robbie spiega perché ha preferito Birds of Prey a Gotham City Sirens

Margot Robbie spiega perché ha preferito Birds of Prey a Gotham City Sirens

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Una featurette con scene inedite ci porta dietro le quinte del film

Il progetto di Gotham City Sirens emerse dal nulla nel dicembre del 2016, per poi sprofondare nuovamente nell’anonimato dopo alcuni mesi di indiscrezioni. David Ayer, già regista di Suicide Squad, avrebbe dovuto dirigere il cinecomic, dove la Harley Quinn di Margot Robbie sarebbe stata affiancata da Catwoman e Poison Ivy: il film avrebbe quindi riunito i personaggi femminili più noti di Gotham (Batgirl esclusa), ma l’idea è sparita dai radar quando Warner Bros. e DC Film hanno annunciato Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn.

Ebbene, la stessa Margot Robbie ha spiegato a Nerdist i retroscena di questa decisione: in pratica, Birds of Prey le è sembrato un’opportunità per mettere in scena alcune eroine DC meno note, nonché più numerose rispetto al trio di Gotham City Sirens.

Durante Suicide Squad, quando andavamo al Comic-Con o eventi del genere, ho cominciato a rendermi conto che Harley ha tantissimi fan. Mentre facevo ricerche sul personaggio, ho iniziato a leggere Birds of Prey e in primo luogo mi sono innamorata della Cacciatrice, quindi ho approfondito la cosa. Mi sono detta “Wow, ci sono così tanti personaggi DC fighi e nessuno li conosce!”. E se avessimo una piattaforma per i fan che permettesse di conoscere e amare queste donne incredibili? In Gotham City Sirens saremmo state solo in tre, e tutte già note, mentre in Birds of Prey si può scegliere qualunque raggruppamento, e ho pensato che sarebbe potuta essere la piattaforma perfetta per introdurre alcuni personaggi femminili che potrebbero davvero vivere a lungo nel DC Universe.

Insomma, la speranza della star australiana è che la Cacciatrice, Black Canary, Renee Montoya e Cassandra Cain riscuotano i favori del pubblico, e acquisiscano una notorietà maggiore nell’immaginario collettivo. Vi ricordo che Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn arriverà il prossimo 6 febbraio nelle sale italiane.

Birds of Prey

La sinossi

Avete mai sentito quella della poliziotta, dell’usignolo, della psicopatica e della principessa della mafia? Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è una storia contorta narrata dalla stessa Harley, come solo Harley può raccontarla. Quando il criminale più perfidamente narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, prendono di mira una ragazzina chiamata Cass, la città viene messa a soqquadro per cercarla. I cammini di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incrociano, e l’improbabile quartetto non ha altra scelta se non unire le forze per sconfiggere Roman.

La regista e il cast

Alla regia c’è Cathy Yan (Dead Pigs), mentre la sceneggiatura è stata scritta da Christina Hodson (Bumblebee e il prossimo Batgirl).

Il cast è composto da Margot Robbie (Harley Quinn), Jurnee Smollett-Bell (Black Canary), Mary Elizabeth Winstead (Cacciatrice), Rosie Perez (Renee Montoya), Ella Jay Basco (Cassandra Cain), Ewan McGregor (Maschera Nera), Chris Messina (Victor Zsasz), Ali Wong, Michael Masini e Charlene Amoia (Maria Bertinelli).

Matthew Libatique è il direttore della fotografia. Sappiamo inoltre che il film punterà alla classificazione Restricted.

LEGGI ANCHE:

Il trailer della colonna sonora di Birds of Prey

Due spot svelano le motivazioni di Maschera Nera

Il trailer finale di Birds of Prey

Gotham sta per scoprire le Birds of Prey nello spot del film

Il trailer giapponese di Birds of Prey

Birds of Prey ci augura buon anno con un video

Birds of Prey sarà R-rated

I character poster di Birds of Prey

Harley Quinn e la su gang nel primo spot di Birds of Prey

Ewan McGregor dice che Birds of Prey è un film femminista

Il trailer e i poster di Birds of Prey

Il teaser di Birds of Prey

Ispirazione e antagonista

Margot Robbie è anche produttrice esecutiva del film insieme a Sue Kroll e Bryan Unkeless. Il soggetto è ispirato al gruppo di supereroine e supercriminali creato da Jordan B. Gorfinkel, Chuck Dixon e Gary Frank.

L’antagonista è Maschera Nera, personaggio ideato nel 1985 da Doug Moench e Tom Mandrake su Batman n° 386, grande nemico dell’Uomo Pipistrello.

Birds of Prey

Fonte: ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth e [SPOILER] 2 Marzo 2021 - 14:30

Matt Damon, Sam Neill e Luke Hemsworth torneranno in Thor: Love and Thunder, dove metteranno in scena gli eventi di Ragnarok.

The Walking Dead: Michael James Shaw sarà Mercer nella stagione 11 2 Marzo 2021 - 13:30

L'interprete di Avengers: Endgame e Limitless sarà il capo dell'esercito del Commonwealth nella stagione finale della serie

Zero – Primo teaser per la serie italiana, dal 21 aprile su Netflix 2 Marzo 2021 - 13:00

È disponibile il teaser di Zero, serie italiana dove un ragazzo scopre di poter diventare invisibile. Uscirà il prossimo 21 aprile su Netflix.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.