Kobe Bryant è morto, addio alla leggenda dell’NBA

Kobe Bryant è morto, addio alla leggenda dell’NBA

Di Filippo Magnifico

Tragedia nel mondo del basket e dello sport. Kobe Bryant, ex stella dei Los Angeles Lakers, è morto oggi in un incidente d’elicottero a Calabasas.
Secondo quanto riportato da Tmz, Bryant si trovava a bordo del suo elicottero privato, con lui altre sette persone, oltre al pilota. Una volta precipitato il velivolo avrebbe preso fuoco. Inutili i soccorsi, tutte le persone a bordo sarebbero morte. La moglie di Kobe Bryant, Vanessa, non risulta tra le vittime ma è stato confermato che a bordo dell’elicottero c’era anche la giovane figlia di Bryant, Gianna, di soli 13 anni.
Le cause dell’incidente sono ancora sotto investigazione da parte della polizia a Los Angeles

L’infanzia in Italia e il successo in America

Nato nel 1978 a Filadelfia, negli Stati Uniti, Kobe Bryant era cresciuto in Italia. Il padre Joe Bryant, anche lui giocatore di basket, aveva infatti militato in diverse squadre italiane.
Tornato in America, Bryant aveva trascorso la sua carriera professionale nell’NBA, giocando nei Los Angeles Lakers e conquistando 5 titoli.
Nel 2016 aveva ufficializzato il suo addio al basket, dopo un tour celebrativo nei principali palazzetti americani.
Poche ore prima della tragedia, Bryant si era congratulato con il collega LeBron James, che a Philadelphia aveva superato la storica cifra di 33.643 punti da lui segnati in carriera. “Grande rispetto per mio fratello King James“, aveva scritto.

Il premio Oscar per Dear Basketball

Il 4 marzo 2018 aveva vinto il Premio Oscar per il Migliore Cortometraggio Animato grazie a Dear Basketball, realizzato in collaborazione con il regista e animatore Glen Keane. Bryant aveva scritto il corto, basato sulle sue lettere pubblicate sul The Players’ Tribune, attraverso le quali aveva annunciato l’intenzione di ritirarsi dal mondo della pallacanestro. Il cortometraggio era stato premiato anche con un Annie Award.

Fonte: Tmz

LEGGI ANCHE

Perché si sta parlando così tanto della Willy’s Chocolate Experience di Glasgow 2 Marzo 2024 - 13:30

Negli ultimi giorni si è molto parlato di un evento chiamato Willy’s Chocolate Experience. Ecco cosa è successo.

È morto Paolo Taviani, uno dei grandi maestri del cinema italiano 1 Marzo 2024 - 10:13

È morto ieri a Roma, dopo una breve malattia, Paolo Taviani. Il regista aveva 92 anni.

Richard Lewis è morto a 76 anni, addio alla star di Curb Your Enthusiasm 29 Febbraio 2024 - 10:25

Richard Lewis, celebre per il suo ruolo in Curb Your Enthusiasm della HBO, è morto all’età di 76 anni.

Oscar 2024: Ryan Gosling canterà “I’m Just Ken” 26 Febbraio 2024 - 20:23

È ufficiale: Ryan Gosling canterà dal vivo “I’m Just Ken” durante la Notte degli Oscar.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI