L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I Film Horror più attesi del 2020

I Film Horror più attesi del 2020

Di Filippo Magnifico

Il 2020 è appena iniziato, e ci aspetta un anno di grandissimo cinema. ScreenWEEK.it ha deciso di servirvi il menù per genere, proponendovi le migliori pellicole in arrivo per ognuno dei prossimi dodici mesi!

Dopo I film di fantascienza più attesi del 2020 e I Cinecomic più attesi del 2020 è il turno di alcuni titoli che promettono di regalarci un po’ di brividi.

Alcune pellicole non hanno ancora una data di uscita ufficiale, speriamo in ogni caso che arrivino anche nel nostro territorio.

The Lodge (16 gennaio)

The Lodge

Film che segna il ritorno di Veronika Franz e Severin Fiala dopo l’acclamato Goodnight Mommy.
I due cineasti austriaci proseguono sulla strada dell’horror psicologico, ma stavolta la co-produzione è americana. Al centro della trama c’è Grace (Riley Keough), che sta per sposare il vedovo Richard (Richard Armitage), e deve badare ai suoi figli nel loro chalet di montagna. Intrappolati nella casa mentre l’uomo è via per lavoro, la ragazza e i due bambini si ritrovano ad affrontare una forza oscura e misteriosa.

Fantasy Island (13 febbraio)

Il film, prodotto dalla Blumhouse (una vera e propria garanzia per quanto riguarda il cinema di genere), porta sul grande schermo una versione particolarmente oscura di Fantasilandia, la celebre serie anni ’70 interpretata da Ricardo Montalbán.
Michael Peña prendere il posto di Ricardo Montalbán nel ruolo di Mr. Roarke, l’uomo dietro Fantasy Island, un luogo in cui i desideri diventano realtà. Nel bene, ma soprattutto NEL MALE…

The Grudge (27 febbraio)

Dopo l’originale saga nipponica e tre episodi statunitensi, la serie horror The Grudge ideata da Takashi Shimizu ritorna in una nuova versione diretta da Nicolas Pesce e con protagonista Andrea Riseborough.
Prodotto dalla Ghost House Pictures di Sam Raimi e da Columbia Pictures, il film arriverà nelle sale italiane il 27 febbraio 2020, tramite Sony Pictures Italia.

L’Uomo invisibile (5 marzo)

Nuova versione del classico del brivido prodotta da Universal e Blumhouse e diretta da Leigh Whannell, sceneggiatore delle saghe di Saw e Insidious, nonché regista di Upgrade.
Il film ruota attorno a Cecilia Kass (Elisabeth Moss), una donna intrappolata in una violenta relazione all’insegna del controllo con un ricco brillante scienziato. Fugge nel cuore della notte e si nasconde a casa della sorella (Aldis Hodge) e della giovane nipote adolescente (Storm Reid). Ma nel momento in cui il suo violento ex compagno (Oliver Jackson-Cohen) si toglie la vita e le lascia una generosa parte della sua fortuna, Cecilia comincia a sospettare che quella morte non è altro che una truffa. La donna comincia ad essere tormentata da una serie di coincidenze sempre più letali, che mettono a rischio la sua vita e quelle delle persone a lei più care. La sua sanità mentale comincia a vacillare nel momento in cui cerca disperatamente di dimostrare che a tormentarla è qualcuno che non si può vedere.

A Quiet Place 2 (19 marzo)

A Quiet Place Part II

Torna Emily Blunt nel ruolo di Evelyn, pronta a guidare da sola la sua famiglia dopo gli eventi del primo film.
A Quiet Place 2 è diretto sempre da John Krasinski. Noah Jupe e Millicent Simmonds tornano nei ruoli dei figli di Evelyn, Marcus e Regan. Tra le new entry nel cast troviamo Djimon Hounsou e Cillian Murphy, l’uscita è prevista per il prossimo marzo.

Gretel & Hansel (23 aprile)

Protagonista di questo film, che si propone come una reinterpretazione della favola dei fratelli Grimm, Sophia Lillis, volto di Beverly Marsh nella trasposizione cinematografica di IT, il famoso romanzo di Stephen King.
Al centro della storia una ragazza, che con il fratellino (Sammy Leakey) si avventura in un bosco oscuro nella speranza di trovare la salvezza, imbattendosi in un male oscuro. Durante il loro viaggio incontreranno un cacciatore (Charles Babalola), per poi trovare rifugio nella casa di una vecchia donna (Alice Krige) che sembra avere delle cattive intenzioni.

Antebellum (28 maggio)

antebellum

Un thriller/horror interpretato dall’attrice e cantante Janelle Monáe. La trama al momento è segreta ma sembra che, come Scappa – Get Out e Noi, sarà un horror incentrato sui conflitti razziali negli Stati Uniti e tenderà un ponte tra il passato della Guerra Civile e della schiavitù e il presente.

The Conjuring – Per ordine del Diavolo (10 settembre)

Il terzo capitolo della saga creata da James Wan. Dietro la macchina da presa troviamo Michael Chaves, regista dell’horror La Llorona – le lacrime del Male.
David Leslie Johnson (The Conjuring 2) ha scritto la sceneggiatura. Vera Farmiga e Patrick Wilson, interpretano ancora una volta i coniugi Warren.
Come rivelato dallo stesso Wan, il film unirà le atmosfere tipiche del cinema horror a quelle del… thriller legale. Al centro della storia ci sarà un uomo accusato di omicidio, che afferma di essere posseduto da un demone.

Halloween Kills (15 ottobre)

Il primo dei due sequel del nuovo Halloween.
In Halloween Kills torneranno molti personaggi e volti noti ai fan del primo film. Nancy Stephens tornerà nei panni dell’infermiera Marion, Kyle Richards in quello di Lindsey Wallace. Anthony Michael Hall sarà Tommy Doyle, la versione adulta di uno dei ragazzini a cui Laurie faceva da babysitter nell’originale. Robert Longstreet sarà Lonnie Elam, il giovane bullo del film di Carpenter.
John Carpenter tornerà a produrre. Jamie Lee Curtis riprenderà il ruolo di Laurie Strode, Nick Castle in quello di Michael Myers.

The Boy 2 (al momento senza una data di uscita)

Il sequel dell’horror del 2016 The Boy. Alla regia c’è di nuovo William Brent Bell, mentre nel cast troviamo Katie Holmes, Owain Yeoman, Ralph Ineson e Christopher Convery.
Il film arriverà nelle sale americane il 21 febbraio 2020. Non esistono al momento dettagli sulla release italiana ma sappiamo che il film arriverà da noi distribuito da Lucky Red con Universal Pictures.

The Turning (al momento senza una data di uscita)

The Turning

Mackenzie Davis e Finn Wolfhard sono i protagonisti di The Turning, horror diretto da Floria Sigismondi (The Runaways, The Handmaid’s Tale) e ispirato a Il giro di vite di Henry James.

Color Out of Space (al momento senza una data di uscita)

L’horror ispirato al racconto Il colore venuto dallo spazio di H.P. Lovecraft. Nicolas Cage è il protagonista del film, che segna il ritorno di Richard Stanley alla regia di un lungometraggio 23 anni dopo il suo licenziamento dal set de L’isola perduta.

Saint Maud (al momento senza una data di uscita)

Saint Maud

Dopo film come The Witch, It Comes at Night, Hereditary, Midsommar e In Fabric, A24 continua a mettere la sua firma su horror indipendenti e d’autore: uno degli esempi più recenti è Saint Maud, presentato allo scorso Toronto Film Festival, che segna il debutto alla regia di Rose Glass (anche sceneggiatrice).
Al centro della trama c’è l’eponima infermiera (Morfydd Clark, nuova Galadriel nella serie de Il Signore degli Anelli), la cui fanatica devozione religiosa si intreccia a una personalità suggestionabile. Maud viene assegnata a una ballerina in pensione malata di cancro, e farà di tutto per salvare la sua anima dalla dannazione eterna.

Antlers (al momento senza una data di uscita)

Il nuovo horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper.
Il film racconta la storia di un’insegnante (Keri Russell) che si accorge che uno dei suoi studenti (Jeremy T. Thomas) custodisce un terribile segreto che potrebbe mettere a rischio la vita della cittadina dell’Oregon in cui la donna vive insieme al fratello sceriffo (Jesse Plemons).

Il nuovo capitolo della saga Saw (al momento senza una data di uscita)

Come sappiamo, la scia di sangue lasciata da Jigsaw sul grande schermo non si è conclusa. Dopo Saw: Legacy (100 milioni di dollari incassati per un budget di soli 10 milioni) la saga è passata nelle mani di Chris Rock, che ha unito le forze con la Lionsgate per un nuovo film a base di macchine mortali e personaggi in cerca di redenzione. La regia è stata affidata a Darren Lynn Bousman, un veterano della saga (questo è il suo quarto film del franchise). Lo stesso Rock parteciperà come attore e accanto a lui ci sarà un nome decisamente importante: Samuel L. Jackson.

Candyman (al momento senza una data di uscita)

La nuova versione di Candyman prodotta da Jordan Peele. Come sappiamo, il regista di Get Out e di Noi ha stretto un accordo con la MGM. Sarà lui a produrre e a scrivere, in collaborazione con Win Rosenfeld, un nuovo sequel di Candyman – Terrore dietro lo specchio, l’horror del 1992 diretto da Bernard Rose e basato sul racconto The Forbidden di Clive Barker.
Dietro la macchina da presa di questa pellicola, definita un “sequel spirituale” ci sarà Nia DaCosta, la regista di Little Woods. Nel casto troviamo Yahya Abdul-Mateen II. L’attore statunitense ha già collaborato con Peele Noi, gran parte di voi l’avrà inoltre visto in Aquaman di James Wan, dove ha interpretato il villain Black Manta. Con lui anche Teyonah Parris (Se la Strada potesse Parlare), Nathan Stewart-Jarrett (Misfits) e Colman Domingo (Fear The Walking Dead).

Malignant (al momento senza una data di uscita)

James Wan, il nome dietro saghe horror come Saw, Insidious e The Conjuring, torna al cinema del brivido con Malignant, il suo nuovo, misterioso progetto.
Al momento si conoscono pochissimi dettagli sulla storia del film, l’unica cosa cerca – ed è stato lo stesso James Wan a confermarlo – è che nonostante la somiglianza con il titolo non esistono punti di contatto con la graphic novel, sempre di Wan, Malignant Man.
Nel cast figurano Annabelle Wallis, Maddie Hasson, Jake Abel, George Young, Michole Briana White e Jacqueline McKenzie.

A PARTIRE DAL 15 GIUGNO I CINEMA POTRANNO RIAPRIRE. QUI tutte le linee guida che ogni sala dovrà seguire per garantire la sicurezza del pubblico e dei lavoratori.

CORONAVIRUS: QUI l'elenco completo, in costante aggiornamento, di tutti i principali blockbuster che hanno subito uno slittamento sulla data di uscita o hanno optato per una distribuzione digitale.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venezia 77: Gaia Furrer è il nuovo direttore artistico di Giornate degli Autori 1 Giugno 2020 - 18:15

Lo annunciano il presidente Andrea Purgatori e il delegato generale Giorgio Gosetti

Killers of the Flower Moon: la nuova sceneggiatura avrebbe spinto Paramount a mollare 1 Giugno 2020 - 17:30

Un cambiamento nella nuova stesura dello script avrebbe convinto lo studio a non finanziare il film di Martin Scorsese

The Outpost – A luglio il thriller con Scott Eastwood e Orlando Bloom, trailer 1 Giugno 2020 - 17:24

Il 2 luglio debutterà sulle sale americane The Outpost con una serata evento. Ecco il trailer del film interpretato da Scott Eastwood e Orlando Bloom

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Thunderbirds 15 Maggio 2020 - 17:28

Storia dei Thunderbirds, la serie in "Supermarionation" che ha influenzato in modo incredibile il mondo della TV e quello degli anime.

L’isola del tesoro, la miniserie di fantascienza RAI dell’87 (FantaDoc) 6 Maggio 2020 - 12:15

La versione fantascientifica de L'Isola del Tesoro della RAI: storia di un ambizioso progetto italiano... che ha avuto maggior fortuna all'estero.

7 cose che forse non sapevate su Coccinella 20 Aprile 2020 - 14:00

Sette curiosità sull'anime di Coccinella, la bambina con gli zoccoli giganti, tanti fratelli e una banda di animali al seguito.